Trijntje Oosterhuis & Jazz Orchestra of the Concertgebouw «Wonderful Christmastime»

8159

AUTORE

Trijntje Oosterhuis

TITOLO DEL DISCO

«Wonderful Christmastime»

ETICHETTA

Universal


Se è vero che, come quasi ogni anno, proliferano i dischi a tema natalizio, è anche vero che non tutti sono sempre all’altezza: ovvero, meritevoli di essere ascoltati. Qui, invece, c’è il mix giusto di elementi per diventare un bell’ascolto, non banale e bolso. C’è tanta energia, quella che, in prima linea, sprigiona la cantante olandese, supportata da una big band con i controfiocchi; c’è una scaletta che, a parte qualche caso, non offre il solito triturato panorama canzonettistico natalizio. A partire da It’s The Most Wonderful Time Of The Year, alle carezze swinganti della più nota Christmas Time con il coro dei bimbi che si dà da fare, tanto quanto l’assolo torrenziale di Candy Dulfer al contralto. C’è Donny Hathaway con This Christmas, magnificamente interpretato in duet dalla leader e Steffen Morrison, con l’orchestra che spinge sull’acceleratore del groove. Ognuno dei quattordici brani in programma è arrangiato impeccabilmente, tanto quanto le note perfettamente intonate della Oosterhuis: agile e dinamica, abile anche nel mettere in moto la ritmica vocale, come accade in It’s Beginning To Looke A Lot Like Christmas. Illumina, con voce ruggente e stentorea, il tornito Santa’s Got The Blues, lanciando il limpido assolo di chitarra di Martin Van Ijterson. Un disco da ascoltare, anche passato il clima natalizio.
Alceste Ayroldi


DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Trijntje Oosterhuis (voc.), Jazz Orchestra of the Concertgebouw, Ding Dong Choir.

DATA REGISTRAZIONE

Loc. e data scon.