Tingvall Trio «Birds»

14814

AUTORE

Tingvall Trio

TITOLO DEL DISCO

«Birds»

ETICHETTA

Skip Records


Ebbene sì, il Tingvall Trio festeggia i suoi primi vent’anni. La sua longevità, però, non fa il paio con la visibilità che la terna svedese-cubana-tedesca ha in Italia. Peccato per chi non li ha ascoltati, perché rivaluterebbero il concetto di piano trio nella sua forma evolutiva post-statunitense. «Birds» è il nono album: la circostanza che il trio non sia prolifico, in questo caso, gioca a favore della bellezza e della originalità del jazz che il piccolo combo ordisce. Martin Tingvall tiene molto a mente la melodia: e su questa che lavora, cesella, dipinge e apre scenari armonici vibranti (Woodpecker, con tanto di canto nascosto alla Keith Jarrett) o birichino, gioioso (Africa) con la cavata di Rodriguez che dà spessore e corpo al brano e si riserva un bell’assolo foderato di groove. Gli enunciati di Spiegel si distinguono per una punteggiatura di classe e sostengono perfettamente le variazioni classical-oriented di Tingvall, come in S.O.S.  Una menzione particolare merita il brano a cui l’album è intitolato, brano che si apre con Rodriguez che disegna paesaggi sonori con l’archetto, poi sorretto dai piatti ariosi di Spiegel e da morbidi tessuti pianistici, prima di aprirsi nella melodia, sempre orecchiabile, cantabile, costruita dal pianoforte, che qui lascia assaporare il migliore mainstream con variazioni euro-colte. L’empatia tra i tre è sempre evidente (ma lo è stata fin da «Skagerrak», il disco d’esordio): si passano la palla, Rodriguez e Spiegel lanciano di continuo gustosi assist a Tingvall, sempre pronto in cabina di regia: modello di pulizia ed equilibrio. Le suadenti note di The Return fanno da overture a Nuthatch, che parte in sordina per aprirsi nei volumi e nel crescendo ritmico, altra costante del trio. Un disco bello, necessario e consigliato a chi ama sentire la musica senza pregiudizi.
Ayroldi

 


DISTRIBUTORE

skiprecords.com

FORMAZIONE

Martin Tingvall (p.), Omar Rodriguez Calvo (cb.), Jürgen Spiegel (batt.)

DATA REGISTRAZIONE

Loc. e data scon.