Till Brönner – Bob James «On Vacation»

13902

AUTORE

Till Brönner – Bob James

TITOLO DEL DISCO

«On Vacation»

ETICHETTA

Sony


Dando un’occhiata all’anagrafica, verrebbe subito da dire: due generazioni a confronto. Bob James (classe 1939) appartiene alla old school di pianisti e arrangiatori, di quelli che non si sono fatti mai mancare niente: ha elaborato un nuovo suono e architettato preziose strutture muovendosi in diverse scene musicali. Till Brönner appartiene alla schiera dei cinquantenni sempre in auge, con le sue sonorità rotonde, morbide e ricche di spunti provenienti da ogni dove. Il frutto del connubio è di fascinosa eleganza, sin dal brano d’inizio Save Your Love For Me, dalla traccia melodica ben esposta che si inerpica in armonizzazione gustose e avvolgenti, in perfetto stile mainstream. Tema che si ripete negli altri undici brani, anche quando arriva una bossa nova spinta in avanti, con la voce carezzevole, anni Ottanta, del musicista tedesco (Lemonade). In Lavender Fields emerge tecnica e pensiero costruttivo di James, con il pulsante basso di Von Kaphengst e il fraseggio compitamente creativo di Haffner a rinforzare il passaggio di testimone tra i due leader. Particolarmente succulenta la versione di September Morn (firmata da Gilbert Becaud, portata al successo in lingua inglese da Neil Diamond), che qui diventa una trascinante ballad. In Esylium i tempi si affacciano al funk anni Settanta-Ottanta e soulful in I Can Get It From You e Scent Of Childhood. Miranda è firmata dal solo James che, nelle pieghe armoniche sciorina anche il suo sapere classico. Sì, è vero: qui confluisce tanta musica, ma con garbo, tatto e tanta personalità.
Ayroldi

Pubblicata sul numero di ottobre 2021 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

Sony

FORMAZIONE

Till Brönner (tr., flic., tast., voc.), Bob James (p., tast.), Yuri Goloubev, Christian Von Kaphengst (cb.), Harvey Mason, Wolfgang Haffner, David Haynes (batt.)

DATA REGISTRAZIONE

Saint-Rémy-de-Provence, dal 15 al 23-9-19.