SAL NISTICO «Empty Room»

14705

AUTORE

Sal Nistico

TITOLO DEL DISCO

«Empty Room»

ETICHETTA

Red Records


Tra gli impegni attuali della Red Records c’è il recupero e la rimessa a nuovo di alcuni pezzi pregiati della sua produzione. Un esempio brillante è questo «Empty Room» di Sal Nistico, restaurato e rimasterizzato a partire dai nastri originali. Si può, così, riparlare di un musicista che di sicuro non ha mai ricevuto un’attenzione commisurata al suo talento. Era un solista generoso, a tratti irruento, e lo aveva dimostrato in giovane età suonando per tre anni nell’orchestra di Woody Herman e diventandone una colonna (su YouTube si trova una versione di Caldonia, dal vivo nel 1964 per la BBC, nella quale il suo assolo torrenziale è al limite dell’umana resistenza). Morì di droga tre anni dopo queste registrazioni realizzate durante una sua scrittura a Roma che vedeva Marco Fratini al contrabbasso. Nistico conobbe Marcotulli e Gatto, invece, al momento di registrare in studio, e questo ebbe un duplice effetto: la musica che riascoltiamo adesso resta fresca, vitale, pur con qualche imprecisione (comunque non tale da comprometterne l’eccellente riuscita). Si sente che ciascun musicista, Nistico compreso, cercava di stare a diretto contatto con gli altri tre, e questa capacità di ascolto a volte sorprende, soprattutto nel rapporto tra il sassofonista e Marcotulli. Ovviamente, il Nistico di quel 1988 è molto maturato rispetto al ragazzo ingaggiato da Herman. Non mancano le swinganti galoppate bop, come I Should Care (dove parkerianamente raddoppia il tempo); ma vi sono anche performance più articolate, come Inner Urge di Joe Henderson, Empty Room, scritta da Nistico con la cantante Rachel Gould (sua moglie) e perfino una ballad, Lush Life di Strayhorn, peraltro in una versione un po’ dispersiva. Ovunque spicca il timbro metallico di un sax tenore privo di vibrato e altri «ornamenti», insomma orientato verso un’espressione diretta e franca.
Piacentino

pubblicata sul numero di aprile 2023 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Sal Nistico (ten.), Rita Marcotulli (p.), Marco Fratini (cb.), Roberto Gatto (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Roma, 27-2-88.