Janne Mark «Continent»

14277

AUTORE

Janne Mark

TITOLO DEL DISCO

«Continent»

ETICHETTA

Act Music


Una musica soffiata, così come sospira nella tromba Henriksen. Una musica che avvolge nelle nubi terse e ricche di suoni che mutuano alla tradizione scandinava agghindata di jazz. La voce di Janne Mark è di quelle sicure, ferme e fredde: punge come un aculeo l’aere musicale disegnato da un ricco – e variegato – assetto strumentale. E se Altid allerede eisket sembra accompagnare re Claudio e la regina Gertrude a passeggio per Elsinora, Har døden taget noget fra dig så giv det tilbage racchiude il lirismo scandinavo e, nello stesso pugno, tiene ferma la struttura della ballad. Il gruppo ha il passo sicuro, ricco di monili e orpelli di cui non si può fare a meno per la musica ordita. I tempi sono tutti addomestica al trotto rinascimentale, con marce settecentesche (Kingsfold) dove la tromba di Henriksen svetta con la voce della Mark. Ed è sempre Henriksen che mette mani in July, scolpendo di jazz una marmorea composizione. C’è tanta romantica bellezza, non melensa, mai melliflua, sempre viva anche lì dove si prostra al minimalismo (Talad Chriosta) o alle sinfoniche seicentesche britanniche folate di O du min Immanuel. Janne Mark e i suoi sodali evocano un repertorio prezioso, affrescandolo dei colori della Scandinavia più nuovi e vermigli.
Ayroldi

 


DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Janne Mark (voc.), Arve Henriksen (tr., voc., elettronica), Henrik Gunde (p., harmonium, mellotrone, vib.), Nils Økland (viola, viol.), Esben Eyerman (cb.), Bjørn Heebøl (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Loc. e data scon.