Advertisement
Home Abbonamenti Premium Abbonamento 12 Mesi digitale + cartaceo (14 CD + 12 magazine) + 4 CD singoli + 1 Borsa di tela
In offerta!

Abbonamento 12 Mesi digitale + cartaceo (14 CD + 12 magazine) + 4 CD singoli + 1 Borsa di tela

111.00

  • Abbonamento 12 mesi digitale + cartaceo
    Ricevi ogni mese a casa tua Musica Jazz, magazine e CD del mese. In più per gli abbonati in regalo ogni anno almeno 2 CD in esclusiva.
    Tramite la tua area riservata avrai accesso a tutti i magazine di Musica Jazz in versione PDF e alle tracce del CD in streaming. La tua area utente diviene il tuo nuovo salotto tascabile, per leggere e ascoltare Musica Jazz ovunque ti trovi! Accedi a contenuti esclusivi dedicati solo agli abbonati: gadget, biglietti per festival e concerti, album o vinili in anteprima, offerte extra e sconti unici con cui arricchire la tua esperienza.
  • CD singolo Bobby Hutcherson «Somewhere In The Night» Kind of Blue
    Bobby Hutcherson: «Somewhere In The Night» Kind Of Blue (1CD).
    Registrazione dal vivo al Lincoln Center di New York.
    Bobby Hutcherson, vibrafono; Joey DeFrancesco, organo Hammond; Peter Bernstein, chitarra; Byron Landham, batteria.
    Bobby Hutcherson si è fatto notare fin dai suoi esordi, ovvero quando divenne membro del sestetto di Al Grey e Billy Mitchell. Da allora, e fino alla sua scomparsa nel 2016, il vibrafonista californiano ha avuto una carriera straordinaria ed è considerato come uno dei più importanti esponenti del suo difficile strumento nella storia del jazz.
    Questo album presenta la registrazione di due indimenticabili serate dell’ottobre 2009 al Lincoln Center di New York, nelle quali Hutcherson è accompagnato dal trio del fantastico organista Joey DeFrancesco.
  • CD singolo Pablo Ziegler Quartet «Tango & All That Jazz» Kind of Blue
    Pablo Ziegler: «Tango & All That Jazz» Kind Of Blue (1CD).

    Milonga en el viento, Alredor del choclo, Once again… milonga, La rayuela, .. Pablo Ziegler, pianoforte; Héctor del Curto, bandoneon.
    Pablo Ziegler, pianoforte; Paul Myers, chitarra; Pablo Aslam, basso.
    Special guest: Stefon Harris, vibrafono.
    Pablo Ziegler è stato per ben undici anni il pianista di fiducia di Astor Piazzolla, leader esigente come pochi, e già questa è un’evidente dimostrazione delle sue grandissime qualità. Ma il pianista argentino ha sempre portato avanti anche un’intensa carriera da leader, e questo è uno dei suoi dischi più belli, nel quale troviamo un ospite di fondamentale importanza come Stefon Harris, uno dei maestri del vibrafono contemporaneo. Si tratta di un album magnifico, una delle più riuscite commistioni di sempre tra tango e jazz.

  • CD singolo George Cables Trio «A Letter to Dexter» Kind of Blue
    George Cables: «A Letter to Dexter» Kind Of Blue (1CD).

    Catalonian nights, Three O’clock In The Morning, Cheese Cake, Polkadots And Moonbeams, Tanya, Fried Bananas, Body And Soul, I Told You So…
    George Cables, pianoforte; Rufus Reid, basso; Victor Lewis, batteria.
    George Cables è uno dei maggiori pianisti di jazz in attività. I lettori di Musica Jazz lo conoscono molto bene anche per i suoi CD che la nostra rivista ha allegato negli ultimi anni. Tra le sue importantissime collaborazioni spiccano quelle con Freddie Hubbard, Art Pepper e Dexter Gordon, autentiche leggende del jazz. E proprio a Gordon Cables ha voluto dedicare quest’album, rileggendo il repertorio del grande sassofonista californiano assieme a due compagni straordinari che, a loro volta, hanno lavorato a lungo con «Long Tall Dexter». Un disco da non perdere.

  • CD singolo The Phil Woods Quintet «American Songbook» Kind of Blue
    Phil Woods Quintet: «American Songbook» Kind Of Blue (1CD).

    A Foggy Day; Right As The Rain; I’ve Got The World On A String, All The Things You Are
    Note di Nat Hentoff; Registrazioni del 2002.
    Phil Woods, sassofono e clarinetto; Brian Lynch, tromba; Bill Charlap, pianoforte; Steve Gilmore, contrabbasso; Bill Goodwin, batteria.
    Phil Woods, uno degli altosassofonisti più importanti di ogni tempo, porta in studio una delle ultime versioni del suo trentennale quintetto. Un album memorabile che conferma ancora una volta quanto Woods abbia lasciato un segno indelebile sulla storia del jazz.

  • Jazz Bag

    In esclusiva con questa promozione ricevi, infine, anche la borsa in tela di Musica Jazz, una comoda borsa in cotone per distinguerti. Jazz is a Way of Life.

Abbonamento 12 Mesi digitale + cartaceo

Borsa di tela di Musica Jazz

Acquista subito l'esclusiva Jazz Bag. La borsa di tela originale è di Musica Jazz - Jazz is a Way of Life

Sei abbonato a Musica Jazz?
Accedi alla tua area utente per usufruire dello sconto!

The Phil Woods Quintet «American Songbook»

Phil Woods Quintet: «American Songbook» Kind Of Blue (1CD).

A Foggy Day; Right As The Rain; I've Got The World On A String, All The Things You Are...
Note di Nat Hentoff; Registrazioni del 2002.

Phil Woods, sassofono e clarinetto; Brian Lynch, tromba; Bill Charlap, pianoforte; Steve Gilmore, contrabbasso; Bill Goodwin, batteria.

Phil Woods, uno degli altosassofonisti più importanti di ogni tempo, porta in studio una delle ultime versioni del suo trentennale quintetto. Un album memorabile che conferma ancora una volta quanto Woods abbia lasciato un segno indelebile sulla storia del jazz.

George Cables Trio «A Letter to Dexter»

George Cables: «A Letter to Dexter» Kind Of Blue (1CD).

Catalonian nights, Three O'clock In The Morning, Cheese Cake, Polkadots And Moonbeams, Tanya, Fried Bananas, Body And Soul, I Told You So…

George Cables, pianoforte; Rufus Reid, basso; Victor Lewis, batteria.

George Cables è uno dei maggiori pianisti di jazz in attività. I lettori di Musica Jazz lo conoscono molto bene anche per i suoi CD che la nostra rivista ha allegato negli ultimi anni. Tra le sue importantissime collaborazioni spiccano quelle con Freddie Hubbard, Art Pepper e Dexter Gordon, autentiche leggende del jazz. E proprio a Gordon Cables ha voluto dedicare quest'album, rileggendo il repertorio del grande sassofonista californiano assieme a due compagni straordinari che, a loro volta, hanno lavorato a lungo con «Long Tall Dexter». Un disco da non perdere.

Pablo Ziegler Quartet «Tango & All That Jazz»

Pablo Ziegler: «Tango & All That Jazz» Kind Of Blue (1CD).

Milonga en el viento, Alredor del choclo, Once again... milonga, La rayuela, .. Pablo Ziegler, pianoforte; Héctor del Curto, bandoneon.

Pablo Ziegler, pianoforte; Paul Myers, chitarra; Pablo Aslam, basso.
Special guest: Stefon Harris, vibrafono.

Pablo Ziegler è stato per ben undici anni il pianista di fiducia di Astor Piazzolla, leader esigente come pochi, e già questa è un'evidente dimostrazione delle sue grandissime qualità. Ma il pianista argentino ha sempre portato avanti anche un'intensa carriera da leader, e questo è uno dei suoi dischi più belli, nel quale troviamo un ospite di fondamentale importanza come Stefon Harris, uno dei maestri del vibrafono contemporaneo. Si tratta di un album magnifico, una delle più riuscite commistioni di sempre tra tango e jazz.

Bobby Hutcherson «Somewhere In The Night»

Bobby Hutcherson: «Somewhere In The Night» Kind Of Blue (1CD).

Registrazione dal vivo al Lincoln Center di New York.

Bobby Hutcherson, vibrafono; Joey DeFrancesco, organo Hammond; Peter Bernstein, chitarra; Byron Landham, batteria.

Bobby Hutcherson si è fatto notare fin dai suoi esordi, ovvero quando divenne membro del sestetto di Al Grey e Billy Mitchell. Da allora, e fino alla sua scomparsa nel 2016, il vibrafonista californiano ha avuto una carriera straordinaria ed è considerato come uno dei più importanti esponenti del suo difficile strumento nella storia del jazz.

Questo album presenta la registrazione di due indimenticabili serate dell'ottobre 2009 al Lincoln Center di New York, nelle quali Hutcherson è accompagnato dal trio del fantastico organista Joey DeFrancesco.

Iscriviti per essere informato sulle ultime notizie dal mondo del jazz!

Se ci comunichi il tuo nome e indirizzo e-mail riceverai la nostra newsletter mensile!

La tua privacy é importante per noi: i tuoi dati non saranno condivisi!

Grazie per esserti iscritto!