Kaleidoscope Quartet: i vincitori assoluti del Conad Jazz Contest 2023

Conad e Fondazione Umbria Jazz annunciano che sono i Kaleidoscope Quartet i vincitori assoluti della decima edizione del Conad Jazz Contest, aggiudicandosi un significativo supporto alla carriera attraverso un contributo economico di 5.000 euro.

337

Bologna 12 luglio 2023: è stato annunciato il vincitore assoluto del Conad Jazz Contest 2023: la band Kaleidoscope Quartet, un quartetto dallo stile distintivo e dal grande talento musicale.

La Giuria Artistica, presieduta da Stefano Bragatto, Direttore di Radio Monte Carlo, ha avuto l’opportunità di assistere alle entusiasmanti esibizioni dal vivo dei giovani musicisti, che si sono alternati sul “Conad Stage” dei Giardini Carducci durante i giorni 10, 11 e 12 luglio. Un pubblico di appassionati ha seguito con partecipazione i live dei finalisti che si sono alternati durante le tre giornate.

La band Kaleidoscope Quartet è composta da Lorenzo Vitolo al pianoforte, 25 anni, Genius Lee Wesley alla batteria, 20 anni, Joshua Schofield all’alto sax, 28 anni e Josef Zeimetz al contrabbasso, 25 anni.

Il Kaleidoscope Quartet lavora insieme da oltre un anno alla ricerca di un suono di gruppo coeso ma dinamico.

La fusione delle influenze culturali e musicali dei quattro talentuosi artisti definisce l’identità del Kaleidoscope Quartet, creando un insieme armonioso in cui ogni strumento ha il proprio ruolo e la propria importanza e questa spiccata identità creativa ha quindi consentito ai quattro musicisti di aggiudicarsi il premio di 5.000 euro come contributo alla loro carriera. Il quartetto avrà l’opportunità di esibirsi sui palcoscenici jazz più prestigiosi in Italia per il resto del 2023. Questa incredibile serie di concerti include l’esibizione a UJ Weekend a Terni (14-17 settembre 2023) e quella a Umbria Jazz Winter #30 ad Orvieto (28 dicembre 2023 – 1 gennaio 2024).

Oltre al primo premio, è stato assegnato un altro riconoscimento al sassofonista Matteo Diego Scarcella, che ha ottenuto il premio come musicista più promettente, e si è quindi aggiudicato la partecipazione alla Berklee Summer School presso Umbria Jazz Clinics 2024, premio assegnato lo scorso anno a Lorenzo Vitolo.

Questo sostegno a Umbria Jazz e ai giovani talenti è parte della strategia di sostenibilità di Conad, chiamata “Sosteniamo il futuro”, che si basa su tre pilastri fondamentali: ambiente e risorse, persone e comunità, imprese e territorio.

Informazioni e regolamento al sito www.conadjazzcontest.it