Il jazz italiano canta Bella ciao: il video

Al progetto, ideato e promosso da Francesco Bearzatti, Roberto Cecchetto e Giovanni Guidi hanno partecipato anche Petra Magoni, Fabrizio Bosso, Giovanni Falzone, Mirko Cisilino, Mauro Ottolini, Pasquale Mirra, Danilo Gallo,Joe Rehmer e Zeno De Rossi.

5591

LINK YOUTUBE https://youtu.be/K8_-fMo2hPM

LINK PER SCARICARE IL VIDEO IN HD https://www.fromsmash.com/5EkkBhYzoj-dt?e=Z2lvZ3VpZGlAZ21haWwuY29t

LINK FACEBOOK https://www.facebook.com/watch/?v=2587854131431225

Una canzone che è ormai un inno internazionale alla libertà: perché ogni giorno è il 25 aprile, ogni giorno è la liberazione. Dodici protagonisti del jazz italiano si sono “riuniti” virtualmente, attraverso la rete, ciascuno da casa propria, per registrare una versione inedita particolarmente toccante e coinvolgente di Bella Ciao. Al progetto, ideato e promosso da Francesco Bearzatti (sassofono tenore), Roberto Cecchetto (chitarra) e Giovanni Guidi (pianoforte) hanno partecipato anche Petra Magoni (voce), Fabrizio Bosso (tromba), Giovanni Falzone (tromba), Mirko Cisilino (tromba), Mauro Ottolini (trombone), Pasquale Mirra (vibrafono), Danilo Gallo (basso elettrico), Joe Rehmer (contrabbasso) e Zeno De Rossi (batteria).