Freddie Hubbard «Open Sesame»

2070

AUTORE

Freddie Hubbard

TITOLO DEL DISCO

«Open Sesame»

ETICHETTA

Essential Jazz Classics

 


 

Appena ventiduenne, Hubbard aveva già registrato con Coltrane, Dolphy, Wes Montgomery, Paul Chambers, Slide Hampton e Charles Persip prima di questo primo album a suo nome: una meraviglia sia per la formazione (Jones era il più famoso; Tyner stava per entrare nel quartetto di Coltrane; l’ancora oggi sottovalutato Brooks era pimpante e pieno di idee; Jarvis preciso e swingante), sia per i temi freschi e inediti, sia – soprattutto – per la sua tromba sfavillante, l’andamento spiazzante degli assoli, un’energia inconsueta e la dizione perfetta (modelli: Brown, Morgan e Gillespie). Ai brani dell’Lp originario sono stati aggiunti due alternate takes e quattro pezzi dall’album «Out Of This World», inciso nel settembre 1960 a nome del sassofonista Walter Benton (che aveva appena finito di collaborare con Max Roach per «We Insist: Freedom Now Suite».

Gianolio

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Freddie Hubbard (tr.), Tina Brooks (alto), McCoy Tyner (p.), Sam Jones (cb.), Clifford Jarvis (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Englewood Cliffs, 19-6-60.