Paolo Fresu «Desertico»

3229

AUTORE

Paolo Fresu

TITOLO DEL DISCO

«Desertico»

ETICHETTA

Tuk/Bonsai/Ponderosa

 


 

Sono sufficienti i primi due brani per restare folgorati da questo disco che non perde minimamente in intensità lungo il suo scorrere: Satisfaction è una formidabile cavalcata in cui i componenti del Devil Quartet si infilano nel cavallo di battaglia dei Rolling Stones per toccare dimensioni che, pur virando verso il jazz, mantengono un’energia tipica del rock; La follia italiana, composizione di Dalla Porta, è invece un condensato di bellezza e lirismo in cui Fresu dà il meglio nell’esposizione del tema e nell’assolo. Il trombettista sardo trova in questo disco un ideale elemento di dialogo nel conterraneo Ferra, impeccabile sulla chitarra classica e capace di toccare, sullo strumento elettrico, sonorità che rasentano la psichedelia. Dalla Porta e Bagnoli costituiscono la struttura portante, solida ma flessibile, di un lavoro il cui disegno tocca a un Fresu particolarmente ispirato anche quando esegue Blame It On My Youth, unico standard ad affiancare composizioni equamente distribuite tra i musicisti.

Varriale

 


 

DISTRIBUTORE

EMI

FORMAZIONE

Paolo Fresu (tr., flic., el.), Bebo Ferra (chit.), Paolino Dalla Porta (cb.), Stefano Bagnoli (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Cavalicco, dal 12 al 14-1-12.