Charles Lloyd New Quartet «Passin’ Thru»

488

AUTORE

Charles Lloyd New Quartet

TITOLO DEL DISCO

«Passin’ Thru»

ETICHETTA

Blue Note

 


 

Affermatosi in un momento in cui il jazz si stava contaminando con altri linguaggi musicali, Lloyd ha sempre avuto il merito di scegliere collaboratori di grande livello artistico. E i componenti di questo suo «nuovo» quartetto (ma attivo dal 2007) sono tra coloro che stanno cercando, con innovativa visionarietà, di smembrare e, nello stesso tempo, ricomporre il vocabolario del jazz. Il disco, uno dei più riusciti live dell’anno, si apre con Dream Weaver – famoso brano che Lloyd incise per la Atlantic assieme a Keith Jarrett – per poi intraprendere un viaggio che ci riporta a sonorità oggi quasi antiche, in tempi in cui l’elettronica la fa da padrone. 

Ma di quell’antichità nobile che ci fa respirare l’intensità delle ipnotiche improvvisazioni del sassofonista, dense di riferimenti ai raga indiani e ancora in grado di colpire un pubblico che era giovane negli anni Sessanta e che si spera abbia ormai raggiunto una consapevole maturità. E mentre veniamo cullati dal languore struggente di How Can I Tell You siamo piacevolmente costretti ad ammettere che una simile rilettura della grande lezione di Coltrane è in grado ancora oggi di suscitare profonde emozioni.

Gaeta


 

DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Charles Lloyd (ten., fl.), Jason Moran (p.), Reuben Rogers (cb.), Eric Harland (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Montreux e Santa Fe, giugno-luglio 2016.