“B.R.O.”, la mostra di Hollis King a Orvieto dal 27 dicembre al 6 gennaio

Un evento promosso dalla cantina vinicola Ruota Libera: degustazioni il 29, 30 e 31 dicembre dalle ore 18.00. Nei giorni in concomitanza con il festival Umbria Jazz Winter, l’atelier ospiterà anche il live set fotografico di Roberto Cifarelli.

13524

Dal 27 dicembre 2023 al 6 gennaio 2024 arriva a Orvieto la mostra “B.R.O. – Mio fratello che guardi il mondo” di Hollis King, storico ex vice-presidente e direttore creativo della Verve Music Group, una delle label più importanti in ambito jazz (Universal Music Company). Ha collaborato con i grandi nomi della musica, ricevendo svariati riconoscimenti tra cui diverse nomination ai Grammy Awards. La presenza delle sue fotografie a Orvieto, in concomitanza del festival Umbria Jazz Winter, è solo una piccola testimonianza della sua infinita produzione artistica.
La mostra è ospitata nell’atelier di Massimo Chioccia e Olga Tsarkova (in via Adolfo Cozza, 1): due artisti apprezzati e stimati in Italia e oltreoceano, che negli anni si sono distinti creando grandi sinergie con il mondo del jazz internazionale: hanno collaborato con Umbria Jazz (i manifesti realizzati per alcune edizioni del Festival sono esposti nella mostra ufficiale allestita fino al 7 gennaio nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio),Newport Jazz Festival, il Birdland di New York, il Blue Note di Milano.
Alle loro opere esposte nell’atelier si affiancherà la mostra di Hollis King divisa in tre sezioni: la prima riguarda progetti musicali, un’altra i lavori in studio per i quali ha curato fotografia, accessori e trucco, la terza è un “viaggio” a New York vista dai suoi occhi.
Massimo Chioccia: “Per me che sono figlio unico, Hollis è un fratello, un fratello che ti insegna a guardare il mondo. É una vera esperienza farsi trascinare da lui in giro per la sua città, nei suoi quartieri, nelle sue strade, passando per Brooklyn, Harlem, downtown…In macchina, fotocamera sul cruscotto, con WBGO – la radio jazz del New Jersey – sempre accesa. Parla con tutti, fotografa tutti, è tutto un paese, tutto un luna park.”
Attualmente Hollis King è direttore creativo per il The Billie Holiday Theatre, gestisce la sua società e tiene regolarmente conferenze presso FIT, SVA, Art Director Club e Society of Illustrators.
L’evento è promosso dalla cantina vinicola Ruota Libera, presente in atelier con degustazioni il 29, 30 e 31 dicembre dalle ore 18.00.
Nei giorni in concomitanza con il festival Umbria Jazz Winter, l’atelier ospiterà anche il live set di Roberto Cifarelli, uno dei fotografi di riferimento del jazz italiano: le sue immagini sono presenti nei libri e nei dischi di grandi etichette come Blue Note e ECM, e nelle mostre di grandi festival e rassegne tra Italia e Germania.
CONTATTI
www.chioccia-tsarkova.it