Jazz Club Ferrara presenta The Tower Tapes

Dieci concerti inediti selezionati dall'archivio del Jazz Club Ferrara per sopravvivere alla quarantena.

6803

Per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 il Jazz Club Ferrara formula il proprio antidoto di sopravvivenza alla quarantena proponendo The Tower Tapes: dieci concerti “rubati” al palcoscenico del Torrione, ora acquistabili su Bandcamp, che tentano di restituire l’atmosfera autentica del luogo. Artisti quali Tim Berne, Jim Black, Bill Carrothers, Kurt Rosenwinkel, Craig Taborn e David King tra gli altri raggiungeranno il pubblico a casa che, con l’acquisto di ogni live, contribuirà al sostegno del sistema sanitario nazionale,  del mondo della cultura e dello spettacolo dal vivo.
Per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 che coinvolge ormai l’intero pianeta scardinando, spesso dolorosamente, la quotidianità di ognuno di noi, il Jazz Club Ferrara formula il proprio antidoto di sopravvivenza alla quarantena proponendo The Tower Tapes: dieci concerti inediti, selezionati dall’archivio del Torrione, da oggi acquistabili su piattaforma digitale Bandcamp a questo link https://jazzclubferrara.bandcamp.com/

“È la prima volta che il Jazz Club Ferrara realizza un’operazione di questo tipo che, data l’eccezionalità del momento, è stata accolta con entusiasmo da tutti i musicisti coinvolti.” Racconta Francesco Bettini (direttore artistico di Ferrara In Jazz) “Abbiamo ideato questo progetto con l’intento di restituire il più possibile l’atmosfera autentica, avvolgente e trascinante che si respira al Torrione, nell’attesa di poterla vivere nuovamente tutti insieme. Ogni concerto dal vivo è di fatto un pezzo unico, irripetibile, che si nutre del calore del pubblico.”

Restando a casa, sarà quindi possibile ascoltare artisti quali Tim Berne, Craig Taborn, Dave King, Bill Carrothers, Kurt Rosenwinkel, Aaron Parks, Mark Turner e Ethan Iverson tra gli altri. I proventi delle vendite di ogni singola Tower Tape saranno ugualmente ripartiti tra la Protezione Civile, i musicisti e il Club. Ecco l’elenco completo dei live a disposizione:

Tim Berne Snakeoil (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 3 novembre 2017

Tim Berne – sax alto

Oscar Noriega – clarinetti

Matt Mitchell – pianoforte

Ches Smith – batteria

Broken Shadows (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 1 febbraio 2020

Tim Berne – sax alto

Chris Speed – sax tenore e clarinetto

Reid Anderson – contrabbasso

Dave King – batteria

Craig Taborn & Dave King

Live at Jazz Club Ferrara, 2 febbraio 2019

Craig Taborn – pianoforte, tastiere ed elettronica

Dave King – batteria ed elettronica

The Bad Plus (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 30 novembre 2019

Orrin Evans – pianoforte

Reid Anderson – contrabbasso

Dave King – batteria

Human Feel (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 26 gennaio 2019

Andrew D’Angelo – sax alto

Chris Speed – sax tenore e clarinetto

Kurt Rosenwinkel – chitarra

Jim Black – batteria

Jorge Rossy Vibes Quintet (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 18 gennaio 2020

Mark Turner – sax tenore

Jorge Rossy – vibrafono

Jaume Llombart – chitarra

Doug Weiss – contrabbasso

Billy Hart – batteria

Bill Carrothers Solo

Live at Jazz Club Ferrara, 24 novembre 2018

Bill Carrothers – pianoforte

David King Trio (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 28 gennaio 2017

Bill Carrothers – pianoforte

Billy Peterson – contrabbasso

David King – batteria

Aaron Parks Trio (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 24 aprile 2017

Aaron Parks – pianoforte

Ben Street – contrabbasso

Billy Hart – batteria

Mark Turner & Ethan Iverson (1st set / 2nd set)

Live at Jazz Club Ferrara, 27 ottobre 2018

Mark Turner – sax tenore

Ethan Iverson – pianoforte

INFORMAZIONI 

www.jazzclubferrara.com

jazzclub@jazzclubferrara.com