WALTER SMITH III «Return to Casual»

14815

AUTORE

Walter Smith III

TITOLO DEL DISCO

«Return To Casual»

ETICHETTA

Blue Note


Il punto di partenza (ma anche di arrivo) di questo disco è il senso della scoperta, del rischio, dell’avventura, il sale che da sapore ad ogni lavoro jazzistico che si rispetti. Le composizioni sono stabilite tutte su intuizioni del leader che lascia un ampio spazio interpretativo a tutti gli straordinari musicisti coinvolti con lo sviluppo di un interplay così raffinato e fluido da risultare, nonostante la complessità musicale delle tracce, assolutamente gradevole da ascoltare. Un disco da consigliare come testimonianza della capacità di sperimentare senza risultare noiosi. Un quintetto di supermusicisti in stato di grazia (impreziosito dalle presenze di Ambrose Akinmusire in due brani, River Styx e Amelia Earhart Ghosted Me, e del tastierista James Francies in K8 + BYU$) alle prese con una musica non solo gradevole ma anche e soprattutto imprevedibile. Le nostre preferenze van[1]no a Shine, delicato omaggio a Wallace Roney, Jimmy Heath e Ellis Marsalis, vittime della pandemia. Il risultato? Tre quarti d’ora di grande musica.
Gaeta

pubblicata sul numero di aprile 2023 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Ambrose Akinmusire (tr.), Walter Smith III (ten.), Taylor Eigsti, James Francies (p.), Matt Stevens (chit.), Harish Raghavan (cb.), Kendrick Scott (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, 2022.