Trio Sonata «Blue Baroque»

14505

AUTORE

Trio Sonata

TITOLO DEL DISCO

«Blue Baroque»

ETICHETTA

Deep Voice


Ha dovuto attendere la bellezza di quattro anni per esser dato alle stampe questo notevole cd, opera di un trio già promettentissimo alla lettura dell’organico, sia per conformazione che per i nomi coinvolti. Il serbatoio tematico, come del resto suggerito dal nome del gruppo e dal titolo stesso dell’album, affonda le sue radici nella musica d’antan (Bach, Johann Sebastian così come Carl Philipp Emanuel, quinto dei suoi venti figli, Vivaldi, Guillaume de Machaut, eccetera), con l’aggiunta di un paio di composizioni originali di Nicita. Le riletture sono com’è ovvio ampiamente «risciacquate» in fonti più contemporanee (lo stesso Nicita ricorre per esempio qua e là all’ipersoffiato), peraltro sempre rispettando un dato tono, una certa solennità e «verticalità» motivica ed espositiva. L’insieme ha così un andamento sufficientemente sfrangiato, articolato, ma al tempo stesso coerente, coeso, così come perfettamente coeso è l’agire, quasi sempre compatto, del trio, con prove inappuntabili da parte di tutti i suoi membri. Disco intelligente quanto coinvolgente all’ascolto, mai pedissequo (errato, peraltro, il tempo totale, in realtà superiore di oltre tre minuti rispetto a quanto indicato).
Bazzurro

Pubblicata sul numero di agosto 2022 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

carlonicita.com

FORMAZIONE

Carlo Nicita (fl., fl. b.), Eloisa Manera (viol.), Tito Mangialajo Rantzer (cb.).

DATA REGISTRAZIONE

Garbagnate Milanese, aprile-maggio 2018