NRG Bridges «Intertwined Roots»

13568

AUTORE

NRG Bridges

TITOLO DEL DISCO

«Interwined Roots»

ETICHETTA

Parco della Musica


Dove osano le ance… È un autentico Clarinet Summit all’italiana questo NRG Bridges, terzetto che nasce dalla fruttuosa collaborazione tra il duo NovoTono – formato dai fratelli Adalberto e Andrea Ferrari – e uno dei veterani della nostra scena, Gianluigi Trovesi. Artisti che, pur facendo parte di generazioni diverse, sono accomunati dalla curiosità, dalla pratica del multistrumentismo (clarinetti e sassofoni d’ogni tipo e foggia) e dalla passione per il linguaggio dei suoni a trecentosessanta gradi: il jazz e l’improvvisazione, in primo luogo; ma anche la classica, la musica per banda e quella per teatro, le tradizione popolare e il folklore, reale e immaginario che sia. Tutti elementi, questi, che trovano il loro punto di sintesi e di convergenza nelle quindici composizioni del disco, equamente divise tra i tre protagonisti. Storie in miniatura che a volte durano appena ottanta secondi e che di rado superano i quattro minuti, tranne che nel caso della mini-suite Dances of Woods. Pagine ricche di echi e suggestioni, dentro e fuori dalla melodia, spesso decisamente evocative (In punta, che comincia con un gioco di soffi, respiri e suoni parassiti, sembra la colonna sonora di un film ipotetico). Siamo di fronte a una sorta di leggiadra commedia dell’arte messa in musica, che ci fa tornare in mente – pur nella sua originalità – universi estetici paralleli rispetto a quelli di Trovesi e dei suoi compagni di ventura: e cioè John Surman, Michel Portal e il primo Louis Sclavis, ma pure André Jaume. E tuttavia, nonostante la mancanza della sezione ritmica e quella dell’elettronica, non si avvertono un attimo di noia e di cedimento in questo aggraziato balletto di clarinetti e claroni, dove ogni tanto fa capolino (sempre con discrezione, però) il contralto sulfureo di Gianluigi.
Franchi

Pubblicata sul numero di agosto 2021 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Gianluigi Trovesi (alto, cl. piccolo), Adalberto Ferrari (cl., cl. b.), Andrea Ferrari (cl. b.).

DATA REGISTRAZIONE

Cavalicco, 9 e 10-1-2021.