Martinez/Saiz/Martinez «Frágil Gigante»

12779

AUTORE

Martinez/Saiz/Martinez

TITOLO DEL DISCO

«Frágil Gigante»

ETICHETTA

Leo


Di Baldo Martinez, sessantunenne bassista galiziano, ci occupiamo di quando in quando, sempre con immutato piacere e soddisfazione, visto che ogni suo nuovo lavoro ci
rafforza nella stima che nutriamo per lui, com’è del resto doveroso nei confronti di un artista mai banale o supino, uno che sa offrire a ogni nuova produzione quel cocktail di solidità, memoria storica e sano appetito di ricerca che si rivela quasi sempre vincente (in senso lato) alla prova dei fatti. Questo suo nuovo album, condiviso a pieno titolo con i due colleghi
che lo cofirmano (quattro temi di Saiz, tre di Baldo e due di Lucia Martinez, che non sono parenti), non fa che ribadire – e appunto rinforzare – il concetto. Se del bassista galiziano conoscevamo le doti, l’abbinamento con i due più giovani colleghi si rivela foriero di
nuove energie creative, anche in forza della versatilità di entrambi: Saiz per la mole di strumenti che padroneggia magnificamente e sa inserire sempre nell’interstizio (nel
clima) giusto, spiccando in particolare come flautista, Lucia per la sapienza con cui sa bilanciare impulso ritmico e sensibilità timbrica. Ne vien fuori un album splendido,
equilibratissimo, capace di accompagnarci senza un attimo di sosta, nessun cedimento, nessuna fase di appannamento creativo. Meditativo e gestuale, assorto e veemente,
magro e nervoso. Sempre, come dicevamo all’inizio, nel segno di una solidità inventiva, architettonica e atmosferica veramente invidiabile.
Bazzurro

Pubblicata sul numero di gennaio 2021 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Juan Saiz (ottavino, fl., sop.,ten.), Baldo Martinez (cb.), Lucia Martinez (batt., strumenti giocattolo).

DATA REGISTRAZIONE

Cantabria, 9-5-19.