MARTINEZ / BARDAINNE / DE POURQUERY «Drôles des dames»

14755

AUTORE

Martinez/Bardainne/De Pourquery

TITOLO DEL DISCO

«Drôles des dames»

ETICHETTA

BMC


Citando «2001: Odissea nello spazio», epocale film «fantascientifico» di Stanley Kubrick, il gioco sarebbe persino troppo facile. Firmato dal trio detto per semplicità DDD – dal titolo del cd «Drôles des dames» – e composto dai visionari Fabrice Martinez, Laurent Bardainne e Thomas De Pourquery, que[1]sto album è una versione 2021 (anno dell’uscita del disco, che arriva solo oggi nei negozi italiani) e in chiave sonora della celebre Space Odyssey del grande regista scomparso. Appassionati di cosmic trip e dimensioni stellari (si veda sulla copertina il disegno dei tre aerei che s’intrecciano in volo sullo sfondo di un cielo tempestoso), i musicisti francesi hanno unito le loro forze – complice l’avventurosa etichetta ungherese BMC – per realizzare un disco alieno, inclassificabile e fuori dallo spazio e dal tempo. Insolito a partire dall’intreccio strumentale tutto di fiati e privo di sezione ritmica, dove la tromba (che Martinez alterna al flicorno) dialoga improvvisando senza rete nello studio di registrazione con i due sassofoni di De Pourquery e di Bardainne. Ma fondamentale per la riuscita dell’operazione è anche il sound del sintetizzatore – rigorosamente analogico, à la Walter/ Wendy Carlos per intenderci – maneggiato con perizia e gusto ironico dal tenorista. A contribuire poi alla creazione di un’atmosfera straniata e inquieta è la voce (spesso in falsetto) del contraltista, un mix tra Tim Buckley e Antony and the Johnson. E i nove brani in scaletta – compresa la suite tripartita The Sign – si susseguono senza alcuna soluzione di continuità per una quarantina di minuti, con momenti di elettronica vintage, immersioni spericolate nella musica da camera contemporanea, colonne sono[1]re da B movie e parossismi free. Un frullatore sonico sorprendente ed eccessivo dove David Bowie, il Brian Eno di «Apollo: Atmospheres and Soundtracks» e i Kraftwerk si uniscono idealmente all’universo «saturnino» di Sun Ra. Franchi

pubblicata sul numero di maggio 2023 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Fabrice Martinez (tr., flic.), Thomas De Pourquery (alto, voc.), Laurent Bardainne (ten., synth).

DATA REGISTRAZIONE

Budapest, 14 e 15-6-19.