KENDRICK SCOTT «Corridors»

14719

AUTORE

Kendrick Scott

TITOLO DEL DISCO

«Corridors»

ETICHETTA

Blue Note


Il batterista texano vince e convince, e questa volta mette a punto il disco forse più riuscito di tutta la sua produzione fino a oggi. Introspezione, ricerca, incastri inconsueti e un interplay raffinatissimo per un trio pianoless che gioca a costruire melodie intricate ma nello stesso tempo godibili. Ed è questa la vera scommessa: la fruibilità al servizio della complessità, l’analisi che va a braccetto con l’attenzione per il mercato. In «Corridors» il valore aggiunto è il contributo strumentale di due veri fuoriclasse, tra i quali il tenorista Walter Smith III (vecchio sodale del leader) si spende in linee melodiche inconsuete e ricche di sfumature, permettendo alla batteria e al contrabbasso di immergersi in spazi armonici pieni zeppi di un’atmosfera rarefatta ma nello stesso tempo corposa, densa, profonda. Con questo lavoro la Blue Note di Don Was si conferma etichetta che continua a distinguersi per la qualità della proposta, riuscendo a mantenere in equilibrio, a dispetto dei tempi difficili in cui versa tutta l’industria discografica, l’innovazione e il rispetto per la tradizione. Grande musica. Ma sul serio.
Gaeta

pubblicata sul numero di aprile 2023 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

Universal

FORMAZIONE

Walter Smith III (ten.), Reuben Rogers (cb.), Kendrick Scott (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

Rhinebeck, date non indicate.