João Madeira & Hernâni Faustino «dB Duet»

13245

AUTORE

João Madeira & Hernâni Faustino

TITOLO DEL DISCO

«dB Duet»

ETICHETTA

FMR


Due contrabbassisti portoghesi con i rispettivi strumenti, le loro dita e i loro archetti (ventidue in tutto), tre brani dai titoli quanto mai  onnicomprensivi (Primeira e Segunda Parte, Final), cinquanta minuti abbondanti di musica, vent’anni di sodalizio umano e artistico: questo, nella (non sempre) arida logica dei numeri, il disco di cui ci troviamo a riferire. Non sempre arido, appunto, il tutto, visto che l’opera è tutt’altro che questo: è invece un crogiuolo di emozioni costanti, solida nel suono, nello svolgersi, nei concetti che la sottendono, nell’intelligentissimo intersecarsi, appunto, fra archettai e pizzicati (insieme, separati, alternati), nel non dar mai nulla per scontato, attizzando invece di continuo il fuoco (sacro?) dell’ispirazione, dell’invenzione più o meno all’impronta (la lunga consuetudine e reciprocità fa sì che ogni passaggio appaia fortemente ponderato, cercato e voluto). Il suono, anzitutto: bellissimo, pieno, ricco di sfumature. La ricerca: costante, mai banale o lasciata al riflesso condizionato, alla routine, che anche nell’avanguardia (eccome!) prolifera spesso senza troppe remore. La struttura: come detto solidissima, che sia studiata a tavolino o trovata sul campo (poco cambia, per quanto appena detto), a maggior ragione in una situazione come quella – live – qui fotografata. Insomma: se parlare di capolavoro è sempre impegnativo, se non proprio lì dentro, qui ci siamo molto, ma molto, vicini.
Bazzurro

Pubblicata sul numero di giugno 2021 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

fmr-records.com

FORMAZIONE

Hernâni Faustino, João Madeira (cb.).

DATA REGISTRAZIONE

Lisbona, data non indicata.