Jeremy Pelt «The Art Of Intimacy, Vol. 1»

13449

AUTORE

Jeremy Pelt

TITOLO DEL DISCO

«The Art Of Intimacy Vol. I»

ETICHETTA

HighNote


Cambia marcia, Jeremy Pelt. Preceduto e seguito da una coppia di lavori ambiziosi, complessi e con organico allargato («The Artist», del 2019, e «GRIOT: This Is Important!», uscito da poche settimane, tutti e due per la High-Note), «The Art Of Intimacy, Vol. 1» rappresenta una svolta intimista – come recita il titolo – per il virtuoso di tromba. Noto per l’eclettismo e la curiosità onnivora che lo portano a cimentarsi con stili diversi (dal jazz elettrico di osservanza davisiana al postbop in bilico tra Freddie Hubbard e Woody Shaw), stavolta il quarantaquattrenne musicista californiano vira verso il territorio delle ballads. E, ovviamente, lo affronta a passo felpato, con una formazione tascabile ma dal valore sicuro: il trio drumless composto dal veterano George Cables e da Peter Washington, losangelino come lui ma con una dozzina d’anni in più sulle spalle. Nel repertorio spiccano sei standard, ma non certo tra quelli più battuti e ovvii. A corredo ci sono poi un brano composto dal pianista (Ebony Moonbeams), uno del leader (l’iniziale Love Is Simple, che ci introduce al suadente mood dell’album) e un terzo brano scritto a quattro mani da Pelt e dal contrabbassista. Anche se non si tratta di un disco di ballate in senso classico, i pezzi sono tutti lenti e all’insegna di quello che potremmo definire slow jazz: musica morbida, senza dubbio assai piacevole anche se tutt’altro che scontata. Dalla propria, Pelt può vantare un suono caldo e avvolgente e un’intonazione impeccabile: doti che gli permettono di conferire corpo e plasticità alla musica, senza eccessi di virtuosismo ma rimanendo sempre «dentro» il brano. Accade, per esempio, nella dolceamara Little Girl Blue (Rodgers & Hart) e su I’ll Never Stop Loving You, storico successo di Doris Day – a firma di Nicholas Brodszky e di Sammy Cahn – in una versione sobria e priva della benché minima enfasi. Attendiamo fiduciosi il secondo volume.
Franchi


DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Jeremy Pelt (tr.), George Cables (p.), Peter Washington (cb.)

DATA REGISTRAZIONE

Englewood Cliffs, 22-8-19.