Jeff Lederer «Eightfold Path»

13825

AUTORE

Jeff Lederer

TITOLO DEL DISCO

«Eightfold Path»

ETICHETTA

Little Music


Anzitutto sgombriamo il campo da un possibile equivoco. Questo disco si ispira agli insegnamenti del Buddha, e in particolare lo «Eightfold Path» del titolo è il Nobile Ottuplice Sentiero, percorso che conduce il praticante a scoprire la propria natura di Buddha. Per descrivere in modo sommario ciascuno degli otto passi Lederer si affida, in copertina, a frasi dal monaco zen vietnamita Thich Nhat Hahn (oggi ultranovantenne e grandissima figura spirituale del nostro tempo). Tuttavia, il disco non va assolutamente confuso con la produzione destinata ad accompagnare le pratiche di meditazione, men che meno con ambient o new age. Qualcuno ricorderà che questo gruppo, il quartetto Sunwatcher, qui riunito a dieci anni dalla fondazione e con Swallow come ospite d’onore, nacque per rendere omaggio alla musica di Albert Ayler. La scelta di Swallow si rivela vincente, facendo il suo basso elettrico da fulcro soffusamente lirico per una compagnia di esuberante tempra: Lederer è un solista tonante, ma più vicino a un Dexter Gordon o perfino ai sassofonisti di rhythm and blues (vedi i sovracuti di Right Action) che ad Ayler; Matt Wilson suona la batteria con vigore bandistico; quanto a Jamie Saft, be’, all’organo elettrico ha qualcosa di sulfureo, mentre negli unici due brani «riflessivi» del disco passa al piano con finezza e sensibilità. In termini di empatia il gruppo è perfetto (soprattutto nell’intesa Saft-Wilson); non è da escludere che su una certa convivialità abbia giocato positivamente l’avere registrato i brani nel giardino dello studio di Saft, in mezzo alla natura della Hudson Valley. Lederer, infine, ha scritto gli otto brani con una chiarezza e una semplicità che hanno permesso a «Eightfold Path» di essere realizzato senza prove preliminari e di ottenere il prodotto finito già alla prima take di ogni pezzo. Un disco tra i migliori pubblicati nel 2021 e, per di più, divertente.
Piacentino

Pubblicata sul numero di novembre 2021 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

littleimusic.bandcamp.com

FORMAZIONE

Jeff Lederer (ten., gong, campane), Jamie Saft (org., p.), Steve Swallow (b. el.), Matt Wilson (batt., perc.).

DATA REGISTRAZIONE

Kheronksen, 16-9-2020.