Jamie Saft «Plays Cage & Granelli»

14281

AUTORE

Jamie Saft

TITOLO DEL DISCO

«Plays Cage & Granelli»

ETICHETTA

Veal Records


Di Saft, musicista del cui percorso artistico abbiamo sempre tentato di fornire puntuale resoconto, rimane scolpita l’attitudine a esiti produttivi multiformi, priva per definizione di confini. Della sua sontuosa perizia pianistica egli ci aveva offerto un saggio con lo splendido «Solo a Genova» (RareNoise, 2018), album di esordio nel formato. In tempi più recenti avevamo invece apprezzato senza riserve (con riconoscimenti assolutamente unanimi nel mondo della critica e degli appassionati) la sua partecipazione al trio di Jerry Granelli, per l’album «The Jerry Granelli Trio Plays Vince Guaraldi And Mose Allison» (RareNoise, 2020), davvero di valore stratosferico. Che il legame tra Saft e Granelli fosse venuto strutturandosi in modo fortissimo si era intuito già dalla musica: purtroppo la morte del batterista, nel 2021, è venuta a interrompere le possibilità di prosecuzione del sodalizio artistico. Non stupisce perciò che Saft, facendo ritorno con questa autoproduzione alla navigazione solitaria, torni anche idealmente a lui, alla sua musica e alla sua influenza (il disco reca in copertina le riproduzioni di due quadri di Granelli). La scaletta propone tredici brani (otto di Granelli, tutti inediti, quattro di Cage e, come chiusura, rivelando apertamente l’ispirazione, un pezzo dello stesso Saft intitolato Memories Of Granelli Clouds). La musica è piuttosto assorta, come si conviene all’occasione, tenendo fede alle attese, in termini di caratura tecnica, di passione e di adattabilità di Saft agli autori. La condizione di equilibrio tra i due «programmi» è totale e del resto Saft chiarisce che «nella mia mente l’approccio è lo stesso – dipingere con il suono». E nella plasticità del flusso sonoro, brunito e corposo, carico di partecipazione emotiva e senza traccia alcuna di affettazione, si può cogliere che quella affermazione non è affatto una boutade. Un’opera tanto più apprezzabile quanto fa trasparire un atteggiamento di estrema dedizione alla musica.
Cerini

Pubblicata sul numero di luglio 2022 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

jamiesaft.bandcamp.com

FORMAZIONE

Jamie Saft (p.)

DATA REGISTRAZIONE

Midcoast Maine e New Haven, date sconosciute.