EDDIE HENDERSON «Witness To History»

14744

AUTORE

Eddie Henderson

TITOLO DEL DISCO

«Witness To History»

ETICHETTA

Smoke Session


Il dottor Henderson si è specializzato in psichiatria e ha lavorato come medico di base per dieci anni (dal 1975 al 1985), ma la sua vera passione è sempre stata la musica e il jazz in particolare. Sua madre era una delle ballerine del Cotton Club, dove con sua sorella gemella formava un duo: The Brown Twins. È sicuramente uno dei musicisti più influenti nella comunità jazzistica per il suo passato che lo ha portato a suonare con quasi tutti i grandi giganti scomparsi. Incide con la Smoke già da un po’ («BeCool», 2018, «Shuffle and Deal», 2020) e questo disco in alcuni punti (Scorpio Rising, Sweet And Lovely, Freedom Jazz Dance) risente di alcune frequentazioni maturate in passato con musicisti come Herbie Hancock con il quale ha collaborato nella prima metà degli anni Settanta nel leggendario sestetto Mwandishi. La musica è suonata alla grande e non poteva essere diversamente con musicisti del calibro di quelli coinvolti in questo lavoro, le ballads (It Never Entered My Mind I’m Gonna Miss You, My Darling) sono gli episodi che spiccano mentre la blues ballad di Mel Tormé Born To Be Blue chiude in bellezza l’ennesimo, ottimo disco di jazz in casa Smoke.
Gaeta

recensione pubblicata sul numero di novembre 2023 della rivista Musica Jazz

DISTRIBUTORE

smokesessionsrecords. bandcamp.com

FORMAZIONE

Eddie Henderson (tr.), Donald Harrison (alto), George Cables (p.), Gerald Cannon (cb.), Lenny White, Mike Clark (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, settembre 2022