Aakash Mittal «Nocturne»

14223

AUTORE

Aakash Mittal

TITOLO DEL DISCO

«Nocturne»

ETICHETTA

Aakash Mittal Music


Dimenticate i Notturni di Chopin e Fauré. Chiunque sia stato in una metropoli indiana sa che di notte permane buona parte dell’animazione che contraddistingue il giorno, per intensità e densità. Dunque, non c’è da aspettarsi che il texano Aakash Mittal, intitolando in quel modo il cd, pensi a un’evocazione notturna della sua terra d’origine, cioè l’India, rifacendosi all’idea occidentale di quiete e romanticismo. Il sassofonista ci porta a Kolkata – la Calcutta di un tempo – città dove ha potuto studiare raga con il maestro Prattyush Banerjee (la voce del quale apre «Nocturne») fra il 2013 e il 2015. Sostenuta dalla regolarità delle percussioni tradizionali, la musica risulta tutt’altro che difficile proprio grazie al ritmo: una specie di swing all’indiana, se è concesso un azzardato paragone, che cattura subito l’ascoltatore. Quello che alla fine va riconosciuto a Mittal è l’esprimersi in un linguaggio piuttosto semplice, anche come sassofonista. Il suo fraseggiare combina principalmente note lunghe, che esaltano la cantabilità del sax contralto (Nocturne IV), e soprattutto segmenti ripetuti con effetto ipnotico (Nocturne II). E in Nocturne I si scorgono perfino reminiscenze coltraniane, a conferma che per dare vita a questa musica il jazz si è innestato, con estrema naturalezza, sulla tradizione indiana. Alla base perfetta fornita da Swaminathan si affianca l’eccezionale lavoro alla chitarra di Okazaki: accordi in fingerstyle che spostano l’azione del trio verso una maggior libertà di movimento. Non è solamente colore, infine, l’inserimento di alcuni stralci di street music da Mittal registrati a Kolkata durante il suo soggiorno lì: brevi documenti che ci mostrano i «notturni indiani» delle culture urbane.
Piacentino

Pubblicata sul numero di maggio 2022 di Musica Jazz


DISTRIBUTORE

aakashmittal.bandcamp.com

FORMAZIONE

Aakash Mittal (alto), Miles Okazaki (chit.), Rajna Swaminathan (mrudangam, kanjira).

DATA REGISTRAZIONE

New York, 18-10-2018.