Modena Jazz Festival Summer Edition

Edizione estiva per il festival modenese, dal 19 al 23 luglio.

8951
Scott Hamilton

La pandemia non ferma il jazz nella provincia di Modena. Infatti, l’associazione Amici del Jazz di Modena, dopo i primi concerti di giugno presenta in luglio alcuni appuntamenti di particolare rilievo. Da domenica 19  a giovedì 23 luglio,  gli  appassionati  potranno partecipare nel rispetto delle regole del Covid 19 a tre concerti tra Modena, Carpi e Spilamberto. il programma estivo è stato reso possibile con i contributi della regione Emilia Romagna , del Comune di Modena, Della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena e BPER banca.
Si inizia a Modena, con il ritorno di uno dei più importanti sax tenore della  scena internazionale l’ Americano Scott Hamilton. Il concerto si svolgerà nei giardini Ducali, sotto la direzione di ERT dalle 21,00. Con lui a Modena  Sandro Gibellini alla chitarra, Paolo Benedettini al contrabbasso e Alfred Kramer alla batteria.

Paolo Benedettini

Il 22 si passerà poi a Carpi dove nel Cortile D’onore del Castello dei Pio, grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e con la collaborazione con il Comune di Carpi e del teatro Comunale, sarò si scena alle 21,30 il Trio di Paolo Benedettini. Il nuovo progetto del contrabbassista pisano nasce dal desiderio di rappresentare e sintetizzare le diverse esperienze vissute e realizzate nel corso del suo ormai ventennale percorso musicale, iniziato a Bologna e sviluppatosi fino alla residenza newyorchese degli ultimi cinque anni.
L’insolito organico chitarra-piano-contrabbasso, segue in realtà un percorso ben tracciato nella cultura musicale afroamericana, partendo da Nat King Cole e Art Tatum e sviluppandosi con i gruppi di Ahmad Jamal, Oscar Peterson e dello stesso Carter. Per la realizzazione di questo nuovo progetto, Paolo ha scelto di riconnettersi con due musicisti e amici di vecchia data, con cui ha mosso i primi passi nell’importante e fertile panorama jazzistico bolognese della fine degli anni novanta.E’ di prossima uscita (estate 2020) il primo lavoro discografico del trio, realizzato per la nuova etichetta discografica Double 16 Records e impreziosito dalle note di copertina scritte proprio da Ron Carter.

Robert Bonisolo

Chiuderà la settimana poi il concerto di Spilamberto giovedì 23 Luglio, nel il Parco di Rocca Rangoni dalle 21,30 e vedrà il sassofonista canadese Robert Bonisolo, accompagnato da Lorenzo Conte al contrabbasso e Marco Soldà alla batteria.

MODENA GIARDINI DUCALI ORE 21,00
19 LUGLIO SCOTT HAMILTON QUARTET Scott Hamilton sax tenore, Sandro Gibellini chitarra, Paolo Benedettini contrabbasso, Alfred Kramer batteria
biglietteria@emiliaromagnateatro.com .
Per tutte le informazioni:
biglietteria Teatro Storchi (giovedì, venerdì e sabato ore 10-14. tel. 059 2136021)
botteghino Giardini Ducali (un’ora prima dell’inizio dello spettacolo).
Ingresso libero

CARPI CORTILE D’ONORE PALAZZO DEI PIO ORE 21,30
22 LUGLIO  PAOLO BENEDETTINI TRIO RE:CONNECTION
Paolo Benedettini contrabbasso, Nico Menci pianoforte, Marco Bovi chitarra
prenotazioni www.comune.carpi.mo.it/prenotalacariestate info tel. 059/649255 nei giorni di Sabato e Domenica ore 10.00/13.00 – 15.00/19.00
Ingresso libero

Spilamberto PARCO DI ROCCA RANGONI ORE 21,30
23  LUGLIO SPILAMBERTO  ROBERT BONISOLO TRIO
Robert Bonisolo sax tenore, Lorenzo Conte contrabbasso, Marco Soldà batteria
per informazioni www.comune.spilamberto.mo.i uff cultura t tel. +39 059.789.966 / .970 / .964e-mail: cultura@comune.spilamberto.mo.it
Ingresso libero