Jonathan Saraga «Journey To A New World»

2942

AUTORE

Jonathan Saraga

TITOLO DEL DISCO

«Journey To A New World»

ETICHETTA

Fresh Sound


Un giovane trombettista di New York alle prese con materiale da lui composto un paio d’anni fa. In particolare, nel 2016, il brano Uprising è stato insignito di ben due premi internazionali: l’Herb Alpert Young Jazz Composer e una nomination alla International Songwriting Competition. Con lui il californiano Le Boeuf, il pianista Pattishall del giro di Marsalis, Ishiguro di formazione rock, la ritmica Rosato/Salters, tutti giovani virgulti del melting pot newyorkese a dipingere atmosfere urbane in cui il jazz fa da collante ad esplorazioni sonore di stampo post-bop. Oltre alle composizioni di Saraga troviamo Firm Roots, un pezzo di Cedar Walton che il pianista incise per la prima volta dal vivo nel 1974 in un album per la Muse, Sabbath Prayer tratta dal famoso musical «Fiddler On The Roof» e The Fool On The Hill, il notissimo brano dei Beatles che è forse il momento più debole di tutto il disco.

Un lavoro in linea con la modernità ma che suona un po’ monocorde, piccola lacuna che sicuramente questi giovani e talentuosi musicisti sapranno colmare nel prossimo futuro.

Gaeta

[da Musica Jazz, febbraio 2018]


DISTRIBUTORE

IRD

FORMAZIONE

Jonathan Saraga (tr.), Remy Le Boeuf (alto), Chris Pattishall (p., tast.), Aki Ishiguro (chit.), Rick Rosato (cb.), Kenneth Salters (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, novembre 2015.