Florian Stoffner / Albert Cirera «I’m A Resonant Aircraft»

3418

AUTORE

Florian Stoffner / Albert Cirera

TITOLO DEL DISCO

«I’m A Resonant Aircraft»

ETICHETTA

Creative Sources Recordings


L’ascolto di questo disco può porre degli interrogativi. Ha ancora senso praticare l’improvvisazione totale? In questo contesto il termine jazz conserva ancora un significato? Non esiste il rischio di cadere in certi luoghi comuni e manierismi? Dubbi legittimi, che però l’adesione a questa pratica da parte di non pochi musicisti europei delle nuove generazioni contribuisce almeno in parte a fugare.

Stoffner è attivo da tempo sulla scena svizzera e lo si può ascoltare nel recente «Mein Freund der Baum» (Wide Ear) insieme ai tedeschi Rudi Mahall e Paul Lovens. Il catalano Cirera, ora residente a Copenaghen, ha collaborato con Agustí Fernández ed è stato a lungo coinvolto nella creativa scena portoghese.

Il loro incontro si svolge all’insegna della pura alea e di una rigorosa trasfigurazione sonora. Stoffner snatura lo strumento traendone schegge acuminate e sfrigolii metallici; Cirera indaga registri estremi, ricorrendo anche a suoni parassiti o stoppati nell’ancia e a un uso espressivo del soffiato. Entrambi utilizzano oggettistica e si concentrano sull’analisi delle dinamiche, evitando parossismi.

Ne risulta un lavoro di grande onestà intellettuale che può a tratti evocare la poetica di Derek Bailey ed Evan Parker, ma che non si adagia sulla memoria della free improvisation degli anni Settanta.

Boddi


DISTRIBUTORE

creativesourcesrec.com

FORMAZIONE

Albert Cirera (ten., sop.), Florian Stoffner (chit.).

DATA REGISTRAZIONE

Lisbona, 31-3-17.