Enrico Rava «Tribe»

1883

AUTORE

Enrico Rava

TITOLO DEL DISCO

«Tribe»

ETICHETTA

ECM

 


 

Ruggiti da gagliardo Re Leone tra i giovani del nuovo branco. Davvero spettacolosa questa sorta di suite in cui Rava sfoga l’eterno amore per la melodia, in composizioni tutte sue, quali inedite quali storici recuperi: Tribe dall’Ecm «The Plot» (1966), Planet Earth dal Soul Note «Secrets» (1986), Amnesia e Garbage Can Blues dal Label Bleu «Noir» (1996), Cornettology dall’Ecm «Tati» (2005). Poi in Improvisation il quintetto dà in piena libertà ciò che il titolo promette. Ma, ci sia da inventare o da assecondare il clima voluto dal leader, la creativa tribù funziona a meraviglia: eccellenti gruppo e singoli. Naturalmente Rava domina con assolo che, molto spesso, paiono struggenti, intime elegie; tuttavia di stare al suo fianco non c’è, tra i partner, chi non si mostri pienamente degno. Oltre a Petrella, che è il più collaudato, preziosi Evangelista e Sferra, ma particolare impressione lascia la maturità, non da scoprire ora, con cui Guidi tiene la sua importante parte. Talvolta a dar colore (e in F. Express ha pure lui un assolo) è chiamato anche il chitarrista Ancillotto.

Gian Mario Maletto

 


 

DISTRIBUTORE

Ducale

FORMAZIONE

Enrico Rava (tr.), Gianluca Petrella (trne), Giovanni Guidi (p.), Gabriele Evangelista (cb.), Fabrizio Sferra (batt.); agg. Giacomo Ancillotto (chit.)

DATA REGISTRAZIONE

Cavalicco, dal 22 al 24-10-10.