Art Tatum «The Legendary 1956 Session»

1977

AUTORE

Art Tatum

TITOLO DEL DISCO

«The Legendary 1956 Session»

ETICHETTA

Poll Winners

 


 

La base di questo disco per jazzofili accaniti sono i dieci brani del Pablo «The Tatum Group Masterpieces Vol. 6» con l’aggiunta di altre versioni date da Tatum di alcuni di quei temi (in trio con Hampton e Roach e in solo in produzioni di Norman Granz, più un brano spurio ripreso dalle incisioni Capitol). Si mostrano quindi vari modi nei quali il pianista affrontava le più diverse composizioni, principalmente standard. Oltre non si va. Certo, è un jazz maiuscolo nel quale si possono leggere tante cose: l’ampiezza mentale di Tatum, che riunisce in sé almeno due decenni (i Trenta e i Quaranta); la prontezza del pensiero, ammirata da Tristano e perfino dai boppers; la gioia della creazione. Sotto quest’ultimo aspetto, continua a impressionare il giubilante swing di Jo Jones (vedi l’intesa con il leader negli infernali Just One Of Those Things e Blue Lou): un gigante della batteria.

Giuseppe Piacentino

 


 

DISTRIBUTORE

Egea

FORMAZIONE

Art Tatum (p.), Lionel Hampton (vib.), Everett Barksdale (chit.), Red Callender, Slam Stewart (cb.), Jo Jones, Buddy Rich (batt.).

DATA REGISTRAZIONE

New York, 1952; Los Angeles, 1950-56.