Una Striscia di Terra Feconda, dal 15 al 23 settembre

XX edizione del festival con la direzione artistica di Paolo Damiani e Armand Meignan, che si terrà a Palombara Sabina, Tivoli e Roma (Parco della Musica). Di seguito diamo il programma giornaliero

353

Venerdì 15 settembre – ore 21
Palombara Sabina, castello Savelli
BassVoice Project: Pippo Matino & Silvia Barba
ore 22
Javier Girotto & Vince Abbracciante 

Sabato 16 settembre – ore 21
Palombara Sabina, castello Savelli

Quatour Machaut – Quentin Biardea
ore 22
Fabio Zeppetella – Emmanuel Bex – Roberto Gatto – Geraldine Laurent

 Domenica 17 settembre – ore 21
Tivoli, chiostro di Villa d’Este
Danilo Rea – Mederic Collignon
ore 22
Antonio Figura

Lunedì 18 settembre – ore 18
Tivoli, chiostro di Villa d’Este
Xy 4tet; Chut: Fabrice Martinez (tromba) – Fred Escoffier (pianoforte) –  Bruno Chevillon (contrabbasso) – Eric Echampard (batteria) Prima nazionale

Martedì 19 settembre – ore 21
Roma, auditorium Parco della Musica
Conferimento premio Siae 2017 ad Alessandro Lanzoni
Purple Whale; Onj (Orchestre National de Jazz) diretta da Olivier Benoit

Mercoledì 20 settembre – ore 21
Roma, auditorium Parco della Musica
Residenza artista 2016: Theo Ceccaldi (violino) – Carmelo Coglitore (sassofoni) – Costanza Alegiani (voce) – Roberto Negro (pianoforte) – Gabriele Evangelista (contrabbasso) – Fabrizio Sferra (batteria) Produzione originale

A seguire: Maria Pia De Vito – Michele Rabbia – Benoit Delbecq

Giovedì 21 settembre – ore 21
Roma, auditorium Parco della Musica
Dominique Pifarely – Daniele Roccato – Michele Rabbia con la partecipazione di  Rocco Castellani e Mauro Tedesco
A seguire: Paolo Fresu & Gianluca Petrella

Venerdì 22 settembre – ore 21
Roma, auditorium Parco della Musica

Watchdog:  Anne Quiller  piano, Fender Rhodes, Moog; Pierre Horckmans  clarinetto, clarinetto basso
Jazz Migration  Prima nazionale

A seguire: Paolo Damiani Vingt ans après,  invite Paolo Fresu, tromba; Gianluca Petrella, trombone; Theo Ceccaldi, violino; Danilo Rea, pianoforte; Paolo Damiani, contrabbasso Produzione originale

Sabato 23 settembre – ore 21
Roma, auditorium Parco della Musica
Gabriele Evangelista 4tet (Gabriele Evangelista, contrabbasso; Pasquale Mirra, vibrafono; Gabrio Baldacci, chitarra; Bernardo Guerra, batteria) Prima nazionale.
A seguire: “F.A.R.E.”: FOURNEYRON/ARCELLI RESIDENCE ENSEMBLE Fidel Fourneyron, trombone, composizione; Cristiano Arcelli, alto sax, composizione (vincitore del concorso nazionale di MIDJ –Associazione nazionale musicisti di jazz);  Francesco Diodati ,chitarra;  Matteo Bortone, contrabbasso, Bernardo Guerra, batteria. Produzione originale

Info: https://www.associazioneteatrodellascolto.it/