Stresa Festival: a luglio tra jazz e fado

Avishai Cohen, Dan Tepfer, John Surman, Michael Wollny, Teresa Salgueiro tra i protagonisti della cinquantottesima edizione di Stresa Festival

1607

Jazz in Trio: protagoniste di luglio sono 5 formazioni jazzistiche. Avishai Cohen Trio è uno dei concerti di riferimento della rassegna e vede il noto contrabbassista israeliano nella sua formazione-tipo, impegnato il 16 luglio a Verbania nella presentazione del suo ultimo lavoro dal titolo Arvoles oltre a brani dei suoi precedenti album.
Altro maestro della musica jazz, il sassofonista inglese John Surman sarà ospite il 17 luglio inaugurando la carrellata di quattro giorni a Stresa con il suo progetto Invisible Threads, così come il pianista franco-americano Dan Tepfer al quale il Festival ha commissionato una nuova composizione in prima assoluta ispirata al Pulcinella di Stravinskij che verrà eseguita il 18 luglio.
I concerti di musica jazz proseguono a Stresa il 19 e 20 luglio rispettivamente con il pianista tedesco Michael Wollny, evento organizzato in collaborazione con il Goethe-Institut di Torino, e l’italiano Danilo Rea, noto a un vasto pubblico e per la prima volta sul palco di Stresa Festival insieme a Enzo Pietropaoli e Fabrizio Sferra.
L’ultimo appuntamento di luglio, martedì 23, presenta un affascinante progetto dal titolo Lisbon Story: si tratta della rielaborazione in prima mondiale delle musiche che furono composte per il celebre film diretto da Wim Wenders. Protagonista la cantante portoghese Teresa Salgueiro, voce solista dei Madredeus che realizzarono l’indimenticabile colonna sonora della pellicola del 1994.
Il Festival di Stresa giunge nel 2019 alla sua 58ª edizione. Si svolgerà come di consueto durante l’estate: il primo periodo sarà dal 14 al 23 luglio con 9 appuntamenti e il secondo dal 23 agosto all’8 settembre suddiviso in 17 serate in cui sarà predominante la musica classica. Biglietteria.
Acquisto biglietti e abbonamenti, agevolazioni e vantaggi per abbonati su www.stresafestival.eu oppure presso la sede del Festival in via Carducci 38 a Stresa da lunedì a venerdì con orario 9.30-12.30 / 15.00- 17.30, telefono 0323.31095. Nei giorni di concerto orario continuato fino alle 17, compreso sabato e festivi. Riapertura in sede di concerto un’ora prima dell’inizio.
Contatti: boxoffice@stresafestival.eu ; 0323 31095.
Under 26. Continuano le agevolazioni speciali per i giovani che non hanno compiuto i 26 anni: biglietti al costo di € 10 (Music-P@ss) e € 5 (Company-P@ss). I concerti del 18/07 e 19/07, sono a ingresso gratuito per gli Under 26 grazie al progetto Giovani ai concerti sostenuto dalla Fondazione Comunitaria del VCO. 18app. Prosegue 18app, l’iniziativa promossa dal MiBACT. Si tratta di un’applicazione web che permette a chi ha compiuto 18 anni nel 2018 di ottenere un bonus da spendere in cultura. Stresa Festival dà la possibilità di utilizzare il bonus per assistere ai concerti del 2019.