Porretta Soul Festival, dal 19 al 22 Luglio

Trentunesima edizione del festival dedicato al soul classico, che ospiterà alcuni tra i migliori musicisti del genere.

260
ph. Alberto Terrile

Swamp Dogg, Don Bryant feat. The Bo-Keys, Spencer Wiggins, Percy Wiggins, Wee Willie Walker, Booker Brown, Lacee, Ernie Johnson, Missy Andersen, Terrie Odabi, Chris Cain & Luca Giordano Band, Fabrizio Poggi & Mitch Woods, Larry Batiste, John Ellison e tanti altri. Oltre a questi nomi ci sarà il ritorno della house band da San Francisco: la Anthony Paule Soul Orchestra feat. Sax Gordon. E’ la rosa dei protagonisti del Porretta Soul Festival, che come al solito daranno vita a una quattro giorni imperdibile per tutti gli appassionati della black music. Qualcuno ha già detto che Porretta Terme, località sull’Appennino tra Bologna e Pistoia, diventerà “The soul heaven”, ovvero il paradiso del soul.

Swamp Dogg

 

Lacee

Dal 19 al 22 luglio la 31esima edizione del festival dedicato al soul classico ospiterà in esclusiva europea autentiche leggende come i già citati Swamp Dogg, Spencer & Percy Wiggins (per i due fratelli è la terza presenza porrettana) che assieme a Wee Willie Walker faranno un tributo alla leggendaria etichetta di Memphis Goldwax, oltre a John Ellison ex leader dei Soul Brothers Six. Tra le donne ci sarà Lacee, l’amatissima “cattiva ragazza” del Southern Soul e Terrie Odabi. L’house band di undici elementi vedrà anche la partecipazione di Larry Batiste, direttore musicale dei Grammy Awards. Infine Art Tipaldi, fondatore e direttore di Blues Music Magazine riceverà il Sweet Soul Music Award 2018 per il contributo dato alla promozione e alla diffusione della musica soul e rhythm & blues.
Oltre ai quattro giorni della rassegna sarà riproposta The Valley of Soul, l’iniziativa che dal 16 al 29 luglio vedrà concerti collaterali nei dintorni di Porretta, con tanti protagonisti del festival.
Info: www.porrettasoulfestival.it