Memorial Giorgio Gaslini, 29 luglio

Ospiti del tradizionale appuntamento che si tiene a Borgo Val di Taro saranno Franco D'Andrea e Filippo Vignato.

218

Borgo Val di Taro, cittadina in provincia di Parma, ricorda come ogni anno il Maestro Giorgio Gaslini con un concerto jazz, che si terrà domenica 29 luglio alle 21, con ingresso libero.
Quest’anno a salire sul palco di Piazza La Quara, oltre al vincitore del Premio Gaslini 2017 Filippo Vignato(trombone), che si presenterà in duo col pianista Giovanni Guidi, sarà il Maestro Franco D’Andrea.

Franco D’Andrea

Un concerto storico, per Borgo Val di Taro, che ha l’onore di ospitare il concerto al piano solo del Maestro D’Andrea, Presidente del Premio Internazionale Giorgio Gaslini, uno fra i più importanti pianisti jazz europei, tra le altre cose vincitore del Premio Top Jazz, indetto dalla rivista Musica Jazz, quale migliore musicista italiano negli anni 1982, 1984, 1985, 1986, 1987, 2005, 2008, 2013, 2014, 2015 e 2016.
Nato a Merano nel 1941, D’Andrea incomincia a suonare il piano a 17 anni, avendo suonato in precedenza tromba e sax soprano. La sua attività professionale ha inizio nel 1963, con Nunzio Rotondo alla Rai di Roma. Nel 1964 incide il suo primo disco con Gato Barbieri, col quale collabora due anni. Nel 1968 forma, con Franco Tonani e Bruno Tommaso, il Modern Art Trio. Dal 1972 al 1977 suona con il gruppo jazz rock Perigeo. Nel 1978 forma un quartetto con Tino Tracanna, Attilio Zanchi e Gianni Cazzola. Al gruppo si uniscono nel 1986 il percussionista Luis Agudo, nel 1989 il percussionista Naco e il trombonista Glenn Ferris, e nel 1991 il vibrafonista Saverio Tasca. All’inizio del 1993 dà vita ad un nuovo trio, Current Changes, col trombettista David Boato e Naco. Nel corso della sua carriera ha suonato con musicisti come Pepper Adams, Barry Altschul, Gato Barbieri, Han Bennink, Don Byas, Conte Candoli, Jon Christensen, , Enrico Rava, Frank Rosolino, Max Roach, Aldo Romano, Martial Solal, John Surma, Kenny Wheeler, Ernst Reijseger,e molti altri. Ha effettuato tour in Francia, Svizzera, Austria, Germania, Danimarca, Gran Bretagna, Spagna, Olanda, Belgio, Norvegia, Svezia, Finlandia, Polonia, Jugoslavia, Ungheria, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Russia, Canada, Usa, Tunisia, Camerun, Israele, Giappone, Indonesia, Etiopia, Messico e Australia. Franco D’Andrea insegna ai Seminari Senesi di Musica Jazz di Siena e dirige i Mittel-european Jazz Workshop di Merano. Collabora inoltre con la Scuola Civica di Musica di Milano, nell’ambito dei civici corsi di jazz. Ha composto circa 200 brani di cui oltre un centinaio compare nei suoi dischi.

Premio Internazionale Gaslini
Filippo Vignato – foto Giacomo Frison

Aprirà il concerto come da tradizione il vincitore del Premio Gaslini 2017, Filippo Vignato, vincitore anche del premio ‘Miglior Nuovo Talento’ del Top Jazz 2016. Per il concerto di Borgotaro si presenterà in formazione duo con Giovanni Guidi al pianoforte, con i quali ha inciso l’album ‘Harvesting Minds’, pubblicato nel settembre 2017 da  Cam Jazz, insieme a Mattia Magatelli al contrabbasso e Attila Gyarfas alla batteria.
Per informazioni: Istituto Manara Borgo Val di Taro Tel. 0525.96796 mail: uit@comune.borgo-val-di-taro.pr.it