FRANK ZAPPA TODAY: INTERVISTA A RICCARDO FASSI E NAPOLEON MURPHY BROCK

244
Napoleon Murphy Brock e Riccardo Fassi
Napoleon Murphy Brock e Riccardo Fassi

 

RICCARDO FASSI

Riccardo Fassi e Tankio Band, ospite Napoleon Murphy Brock, suonano Frank Zappa. Riccardo, quanto ha influenzato la tua musica il genio di Baltimora?

La musica di Frank Zappa è stata una presenza costante fin da quando ero ragazzo. Mi è sempre piaciuto il suo mix di creatività straripante, stili diversi, ironia, bellezza di alcuni temi irripetibili, senso della forma e una sorta di visione globale che ha il controllo di tutto questo paesaggio musicale. Zappa è un compositore geniale che ha saputo scegliersi una direzione diversa e autonoma, riuscendo a creare una combinazione di stili e colori senza eguali nel mondo musicale del Novecento. Musica contemporanea, teatro, rock, jazz, big band , blues, rock and roll e tanti altri generi e ambiti si incrociano in un unico progetto che ogni volta appare diverso ma è sempre molto personale e subito riconducibile alla personalità unica di Zappa. Ogni suo disco è un’opera a sé, da cui emergono lati diversi di una personalità complessa ed esplosiva.

Tutti questi elementi hanno influenzato la mia musica e il mio modo di sentire e pensare. Zappa è quindi una presenza molto rilevante nella mia attività di musicista, e suonare periodicamente le sue composizioni ed arrangiarle è uno stimolo continuo, così come ritrovare la sua musica e scoprirla di volta in volta. Questa nuova collaborazione con Napoleon Murphy Brock rappresenta un ulteriore approfondimento nel mio studio sulla musica di Zappa: Napoleon è in grado di comunicare e trasmettere la sua esperienza diretta con FZ, fornendo una chiave di lettura molto speciale della sua musica.

Suonerete a Roma il 6 novembre, al Crossroads. Avete altri progetti legati alla musica di Zappa?

Terremo altri concerti tra la primavera e l’estate del 2016 sia nella grande formazione con tredici elementi sia in sestetto, così da promuovere il cd che uscirà subito dopo.

 

NAPOLEON MURPHY BROCK

Sapevi che Riccardo Fassi è stato uno dei primi musicisti al mondo a riarrangiare la musica di Frank Zappa?

No, non ne sapevo nulla. Il suo primo lavoro è davvero molto buono e questo nuovo progetto – ne sono certo – sarà anche migliore. Sono molto entusiasta di tornare a suonare in Italia, dove mancavo da un po’, e di suonare la musica di Frank Zappa agli italiani.

Quanto è stato importante Frank Zappa nella tua vita musicale e quotidiana?

Frank mi ha fatto capire come si potesse applicare la musica alla vita e al teatro della vita. Quando ci siamo conosciuti abbiamo capito che avevamo entrambi le competenze e le capacità giuste per fare proprio questo: rock theatre. Frank mi ha dato l’opportunità di fare quel che faccio ancora oggi.

 

RICCARDO FASSI & TANKIO BAND play the music of FRANK ZAPPA

Special Guest: NAPOLEON MURPHY BROCK

6 novembre 2015, ore 22

Crossroads Live Club, via Braccianense, 771 – Roma

Ecco uno dei progetti più interessanti realizzati su Frank Zappa dal giorno della scomparsa del genio di Baltimora. Riccardo Fassi – compositore, arrangiatore e tastierista – e la sua Tankio Band hanno già lavorato sulla musica di Zappa, dedicandole un cd già nel 1995. Oggi tornano con il nuovo progetto dal vivo e in una sola, imperdibile data, al Crossroads di Roma.

In questa occasione saranno accompagnati da uno degli zappiani “storici”, ovvero Napoleon Murphy Brock. Il cantante, sassofonista e flautista statunitense ha condiviso a lungo il palco con Frank Zappa, contribuendo anche a diversi album del chitarrista realizzati tra il 1974 e il 1984. Fu lui a interpretare il personaggio dell’Evil Prince nell’album-musical “Thing Fish”, pubblicato da Zappa nel 1984. Dopo la scomparsa di Zappa, Brock ha partecipato a The Grandmothers e a e Zappa Plays Zappa, due omaggi in musica che hanno riscosso notevole successo.

In quasi 30 anni di attività, Zappa ha scritto, suonato e inciso una grande varietà di musiche, fornendo un enorme contributo all’evoluzione del rock ma anche e soprattutto di gran parte della musica d’oggi. “Arrangiare le composizioni di Frank Zappa per la Tankio Band”, sostiene quindi Riccardo Fassi, “rappresenta per me un interessantissimo lavoro di riflessione su del materiale che di rado è stato suonato dai jazzisti ma che invece merita una ricerca più approfondita”.

Il programma prevede l’esecuzione delle più importanti pagine zappiane dagli anni dell’esordio fino al termine della carriera. La Tankio Band affronta il poliedrico universo di Zappa con verve ed ironia, dandone una nuova personalissima chiave di lettura.

NAPOLEON MURPHY BROCK: tenor sax, vocals

RICCARDO FASSI & TANKIO BAND:

Riccardo Fassi: piano, keyboards, arrangements

Giancarlo Ciminelli, Claudio Corvini: trumpet

Massimo Pirone: trombone

Roberto Pecorelli: tuba

Michel Audisso: soprano & alto sax

Sandro Satta: alto sax

Torquato Sdrucia: baritone sax

Pierpaolo Bisogno: vibraphone, percussion

Manlio Maresca: guitar

Steve Cantarano: acoustic bass

Pietro Iodice: drums

Informazioni: 06-3046645 e 06-97602968

www.crossroadsliveclub.it