Ferrara in Jazz, il programma da ottobre e dicembre

Presentata la programmazione del jazz club ferrarese. Ne parliamo anche con il direttore artistico Francesco Bettini e, di seguito, diamo la programmazione giornaliera dei concerti del club.

938

Francesco, come sempre una stagione intensa ricca di concerti. Quali sono quelli che ritieni di maggior prestigio?
La stagione va da ottobre a fine aprile 2018. E’ difficile scegliere in un palinsesto così articolato dire, comunque, un filone che si inserisce nell’ambito di alcuni sodalizi che si consolidano sempre più: a cominciare da quello dei Sex Mob già tenutosi il 7 ottobre; poi, alcune formazioni della scena downtown newyokese, come Bassdrumbone con Ray Anderson, The Claudia 5tet che festeggia i venticinque anni di attività, presentando un disco; Human Feel, anche questo un gruppo storico. Poi, ci sarà la presentazione dell’ultimo disco di Ralph Towner. Ma ci sono tantissime altre realtà, anche legate al territorio, che meriterebbero menzione, come l’orchestra The Towner Jazz Composers.

Ci sono anche delle rassegne all’interno della programmazione.
Sì, c’è Monday Night Raw. In verità, andare alla ricerca di musicisti di caratura internazionale, con un occhio particolare a New York, è come andare al supermercato; mentre dare voce a una scena particolarmente fertile come quella italiana, significa anche cercare di creare un pubblico nuovo, con la presenza di giovani. Ci siamo chiesti come fare e abbiamo pensato che la gratuità potesse essere un buon incentivo. E il pubblico risponde bene: è un percorso che abbiamo iniziato dodici anni fa e attinge molto dal bacino degli studenti universitari che sono presenti in modo costante e corposo a Ferrara. L’aperitivo-buffet iniziale contribuisce alla migliore riuscita dell’evento; a questo si associa il fatto che l’ingresso è a offerta libera. In una certa misura, alcuni di questi giovani si appassionano e poi seguono anche alcuni concerti della rassegna principale; altri, invece, rimangono costantemente legati a questa tipologia di evento. Noi, comunque, continuiamo a seminare. E’ chiaro che vi vorrebbe sempre un pochino di pubblico in più, e anche di risorse, seppur dobbiamo dare merito al comune di Ferrara e alla regione Emilia-Romagna per il loro contributo.

Qualche anticipazione sulla seconda parte del cartellone?
Sono felicissimo di portare nel nostro club il duo Bill Frisell e Thomas Morgan, che dovrebbe chiudere la stagione 2017-2018.

Programma ottobre-dicembre 2017
Sede dei concerti: Ferrara, Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore.

Venerdì 20 ottobre, ore 21.30
PIPE DREAM
Hank Roberts, violoncello e voce
Filippo Vignato, trombone
Giorgio Pacorig, pianoforte e piano elettrico
Pasquale Mirra, vibrafono
Zeno De Rossi, batteria

Ambrose Akinmusire

Sabato 21 ottobre, ore 21.30
AMBROSE AKINMUSIRE QUARTET
Ambrose Akinmusire, tromba
Sam Harris, pianoforte
Harish Raghavan, contrabbasso
Rodney Green, batteria

Lunedì 23 ottobre, ore 21.30
GUILHEM FLOUZAT TRIO FEATURING SULLIVAN FORTNER & DESMOND WHITE
Sullivan Fortner, pianoforte
Desmond White, contrabbasso
Guilhem Flouzat, batteria

Venerdì 27 ottobre, ore 21.30
ADOVABADAN JAZZ BAND & ALAA ARSHEED “MANI FORTI”
Alaa Arsheed, violino
Michele Uliana, clarinetto
Isaac De Martin, chitarra
Mauro Brunato, banjo
Nicola Barbon, contrabbasso
Remo Straforini, batteria
Andrea Endi, voce 

Bassdrumbone

Sabato 28 ottobre, ore 21.30
BASSDRUMBONE
Ray Anderson, trombone
Mark Helias, contrabbasso
Gerry Hemingway, batteria

The Claudia 5tet

 

Martedì 31 ottobre, ore 21.30
THE CLAUDIA QUINTET
Jeremy Viner, sax tenore
Red Wierenga, fisarmonica
Matt Moran, vibrafono
Adam Hopkins, contrabbasso
John Hollenbeck, batteria

Venerdì 3 novembre, ore 21.30
TIM BERNE SNAKEOIL
Tim Berne, sax alto
Oscar Noriega, clarinetti
Matt Mitchell, pianoforte
Ches Smith, batteria e percussioni

Sabato 04 novembre, ore 21.30
THE TOWER JAZZ COMPOSERS ORCHESTRA
Marta Raviglia, voce; Alfonso Santimone, direzione, pianoforte ed elettronica; Piero Bittolo Bon, direzione, sax alto, clarinetto basso e flauti; Sandro Tognazzo, flauto; Glauco Benedetti, tuba; Mirko Cisilino, Pasquale Paterra, Gabriele Cancelli, trombe; Filippo Vignato, Federico Pierantoni, Lorenzo Manfredini, tromboni; Gianluca Fortini, clarinetti e sax alto; Tobia Bondesan, sax tenore; Filippo Orefice, sax tenore, clarinetto e flauto; Beppe Scardino, sax baritono, sax alto e flauto; Luca Chiari, Riccardo Morandini, chitarra; Federico Rubin, piano elettrico; Alessandro Garino, pianoforte; Stefano Dallaporta, contrabbasso e asso elettrico; Andrea Grillini, Simone Sferruzza, batteria; William Simone, percussioni

Lunedì 6 novembre, ore 21.30
XY QUARTET
Nicola Fazzini, sax alto
Saverio Tasca, vibrafono
Alessandro Fedrigo, basso acustico
Luca Colussi, batteria

Venerdì 10 novembre, ore 21.30
SMALLS LIVE ON TOUR
Ryan Kisor, tromba
Joel Frahm, sax tenore
Spike Wilner, pianoforte
Tyler Mitchell, contrabbasso
Anthony Pinciotti, batteria

Ralph Towner

Sabato 11 novembre, ore 21.30
RALPH TOWNER SOLO
Ralph Towner, chitarra

Lunedì 13 novembre, ore 21.30
MANISCALCO-BIGONI-SOLBORG
Francesco Bigoni, sax tenore e clarinetto
Emanuele Maniscalco, pianoforte
Mark Solborg, chitarra

Venerdì 17 novembre, ore 21.30
THE WIRE QUARTET FEAT. CHRIS CHEEK
Chris Cheek, sax tenore
Luca Mannutza, pianoforte
Lorenzo Conte, contrabbasso
Anthony Pinciotti, batteria

Sabato 18 novembre, ore 21.30
MIGUEL ZENON QUARTET
Miguel Zenon,  sax alto
Louis Perdomo, pianoforte
Hans Glawischnig, contrabbasso
Henry Cole, batteria

Lunedì 20 novembre, ore 21.30
BIG MOUNTAIN, SMALL PATH
Alessandro Presti, tromba
Piero Bittolo Bon, sax alto
Enrico Zanisi, pianoforte
Stefano Carbonelli, chitarra
Francesco Ponticelli, contrabbasso ed elettronica
Enrico Morello, batteria

Giovedì 23 novembre, ore 21.30
Realizzato dal Conservatorio “G. Frescobaldi” nell’ambito del Festival In Corde
In collaborazione con Jazz Club Ferrara
STEFANO CARDI – ENRICO PIERANUNZI
Enrico Pieranunzi, pianoforte
Stefano Cardi, chitarra

Venerdì 24 novembre, ore 21.30
DANIELE SANTIMONE QUARTET CON PIETRO TONOLO e ARES TAVOLAZZI
Pietro Tonolo, sax tenore e soprano
Daniele Santimone, chitarra
Ares Tavolazzi, contrabbasso
Riccardo Paio, batteria

Sabato 25 novembre, ore 21.30
HUMAN FEEL
Andrew D’Angelo, sax alto
Chris Speed, sax tenore e clarinetto
Kurt Rosenwinkel, chitarra
Jim Black, batteria

Lunedì 27 novembre, ore 21.30
RICHARD SEARS QUARTET FEATURING ROMAN FILIU
Roman Filiu, sax alto
Richard Sears, pianoforte
Matteo Bortone, contrabbasso
Guilhem Flouzat, batteria

Venerdì 1 dicembre alle ore 21.15 al Centro Pandurera, Cento (Fe)
Realizzato dalla Fondazione Teatro Borgatti in collaborazione con Jazz Club Ferrara
KENNY WERNER TRIO
Kenny Werner, pianoforte
Johannes Weidenmueller, contrabbasso
Ari Hoenig, batteria

Sabato 2 dicembre, ore 21.30
DON BYRON – ARUÁN ORTIZ DUO
Don Byron, sax tenore e clarinetto
Aruán Ortiz, pianoforte

Lunedì 4 dicembre, ore 21.30
WILL BERNARD ORGAN TRIO
Will Bernard, chitarra
Giulio Campagnolo, organo
Gioele Pagliaccia, batteria

Venerdì 8 dicembre, ore 21.30
THE TOWER JAZZ COMPOSERS ORCHESTRA
Marta Raviglia, voce; Alfonso Santimone, direzione, pianoforte ed elettronica; Piero Bittolo Bon, direzione, sax alto, clarinetto basso e flauti; Sandro Tognazzo, flauto; Glauco Benedetti, tuba; Mirko Cisilino, Pasquale Paterra, Gabriele Cancelli, trombe; Filippo Vignato, Federico Pierantoni, Lorenzo Manfredini, tromboni; Gianluca Fortini, clarinetti e sax alto; Tobia Bondesan, sax tenore; Filippo Orefice, sax tenore, clarinetto e flauto; Beppe Scardino, sax baritono, sax alto e flauto; Luca Chiari, Riccardo Morandini, chitarra; Federico Rubin, piano elettrico; Alessandro Garino, pianoforte; Stefano Dallaporta, contrabbasso e basso elettrico; Andrea Grillini, Simone Sferruzza, batteria; William Simone, percussioni

Sabato 9 dicembre, ore 21.30
JEN SHYU SONG OF SILVER GEESE
Jen Shyu, voce, pianoforte, moon liute, gayageum e violino
Chris Dingman, vibrafono
Mat Maneri, viola
Dan Weiss, batteria e percussioni

Lunedì 11 dicembre, ore 21.30
GIOVANNI GUIDI SOLO
Giovanni Guidi, pianoforte

Sabato 16 dicembre, ore 21.30
ADA MONTELLANICO ABBEY’S ROAD
Ada Montellanico, voce
Giovanni Falzone, tromba
Filippo Vignato, trombone
Matteo Bortone, contrabbasso
Ermanno Baron, batteria

Lunedì 18 dicembre, ore 21.30
In collaborazione con la Fondazione Siena Jazz
SIENA JAZZ GIOSI QUARTET
Andrea Del Vescovo, tromba
Luca Sguera, pianoforte
Alessandro Mazzieri, basso
Simone Brilli, batteria

Venerdì 22 dicembre, ore 21.30
KIMIA GHORBANI & TARIFA
Kimia Ghorbani, voce e daf
Federico Caruso, clarinetto
Riccardo Morandini, chitarra
David Sarnelli, fisarmonica

Sabato 23 dicembre, ore 21.30
JOHNNY O’NEAL TRIO CHRISTMAS CONCERT
Johnny O’Neal, pianoforte e voce
Charles Goold, contrabbasso
Luke Sellick, batteria
INFORMAZIONI:
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com
Infoline e prenotazione cena 0532.1716739