Conad Jazz Contest 2019: a Paolo Fresu e alla sua Giuria Artistica la scelta del vincitore assoluto

127
Esibizione sul Conad Stage di Ornicar, finalista dell'edizione 2018.
Esibizione sul Conad Stage di Ornicar, finalista dell'edizione 2018.

Nel corso delle esibizioni live a Umbria Jazz 2019 Paolo Fresu, Marco Molendini e Manuele Morbidini sceglieranno il migliore tra i dieci finalisti dell’ottava edizione del Conad Jazz Contest.

Anche quest’anno Conad Jazz Contest è a caccia di nuovi talenti per Umbria Jazz. Coloro che si iscriveranno (giovani tra i 18 e 28 anni, italiani o residenti in Italia) verranno valutati in prima battuta da una Giuria Tecnica, che selezionerà 9 tra solisti o gruppi. La giuria, completamente rinnovata rispetto alla precedente stagione, è composta da musicisti ed esperti. Ne fanno parte Giovanni Serrazanetti, proprietario e direttore artistico della Cantina Bentivoglio di Bologna, da 20 anni presentatore ufficiale di Umbria Jazz e presidente di Italia Jazz Club; il sassofonista, compositore e improvvisatore Manuele Morbidini, musicista che ha suonato in numerosi festival, come Umbria Jazz, Crossroads, Vicenza Jazz e Sagra Musicale Umbra; il giornalista e scrittore Giuseppe Vigna, autore di una biografia su Caetano Veloso e di una storia illustrata del jazz per ragazzi, e collaboratore della nostra rivista; Marco Valente, fondatore dell’etichetta discografica Auand; e infine il pianista e compositore Simone Graziano.

Piazza IV Novembre, esibizione Jake Hart Trio, gruppo 3° classificato dell’edizione 2018.
Piazza IV Novembre, esibizione Jake Hart Trio, gruppo 3° classificato dell’edizione 2018.

A questi nove talenti se ne aggiungerà un altro che verrà selezionato, questa volta, dalla Giuria Popolare. Tutti potranno farne parte: a partire dal 16 maggio 2019 (il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni), registrandosi sul sito del Conad Jazz Contest, si potrà votare la propria band o il proprio musicista preferiti. Inoltre, il più votato avrà in premio un buono del valore di 500 euro da utilizzare in una sala di incisione professionale per la registrazione del proprio album.

I dieci finalisti così selezionati si esibiranno dal vivo sul palco di Umbria Jazz 2019. E sarà qui che entrerà in gioco la Giuria Artistica per decretare il vincitore assoluto. A presiederla il trombettista italiano di fama internazionale Paolo Fresu, che sarà aiutato nella scelta dal giornalista e critico musicale Marco Molendini e da uno dei membri della Giuria Tecnica, Manuele Morbidini.

Le iscrizioni al Conad Jazz Contest saranno aperte dal 2 aprile al 15 maggio 2019. Tutte le informazioni e il regolamento sono disponibili sul sito www.conadjazzcontest.it.

Umbria Jazz
Umbria Jazz