Clockstop meeting internazionale di musica improvvisata a Fasano

Si terrà dal 12 al 14 maggio a Fasano la terza edizione di Clockstop meeting internazionale di musica improvvisata, con la direzione artistica di Marcello Magliocchi.

152

ll 13 e il 14 maggio prossimi si terrà a Fasano, presso il chiostro dei Minori Osservanti, la terza edizione di Clockstop — Meeting Internazionale Musica Improvvisata, ideato da White Noise Generator con la direzione artistica di Marcello Magliocchi.
I concerti, aperti al pubblico e ad ingresso gratuito, vedranno la partecipazione di musicisti improvvisatori provenienti da diverse parti del mondo, che condivideranno le proprie esperienze artistiche nell’ambito del suono acustico ed elettronico. Piccola anticipazione del Clockstop il 12 maggio con l’incontro — condotto dal Maestro Lawrence Casserley — fra alcuni artisti partecipanti al meeting e gli studenti dell’ITET Salvemini di Fasano.
Le prime due edizioni di Clockstop — Meeting Internazionale di Musica Improvvisata si sono tenute nel 2015 e 2016 nel Chiostro delle Clarisse di Noci e hanno riscosso un lusinghiero successo fra pubblico e addetti ai lavori, suscitando vivo interesse anche all’estero. Quest’anno, invece, la manifestazione si sposta a Fasano e accoglierà artisti da Giappone, Canada e da diversi paesi europei, con il ritorno di musicisti già ospiti della prima edizione e la partecipazione di nuovi artisti per la prima volta in Italia.
Clockstop — Meeting Internazionale Musica Improvvisata 2017 è un evento ideato e sviluppato dall’Associazione Culturale White Noise Generator (direzione artistica Marcello Magliocchi), realizzato in collaborazione con il circolo ARCI Eliogabalo e TrackZero Music & Innovation Lab di Fasano, grazie al patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Fasano.

CONCEPT
Da sempre con l’arte si è voluto cogliere nel momento corrente qualcosa di universale e valido per ogni tempo, ma spesso solo l’artista che ha avuto il coraggio di un gesto nuovo ci è riuscito. Il suono nuovo assomiglierà al primo vagito. L’individuo che suonerà il suono proprio, suonerà la musica del suo tempo e di tutti i tempi. Il tempo è un unico grande eterno istante, ogni attimo è un istante d’eternità.
RIFLESSIONI di Marcello Magliocchi per Clockstop — Meeting Internazionale Musica Improvvisata, Fasano 2017
Con questo meeting alcuni degli improvvisatori più rappresentativi dell’universo musicale mondiale verificano e confrontano i differenti modi interpretativi e i significati del proprio percorso nell›ambito della musica improvvisata. È un momento di incontro, di espressa vitalità creativa nei suoi utilizzi sonanti, nell›ascolto avvolto dalla location del Chiostro dei Minori Osservanti a Fasano. Se è vero che tempo passato e tempo futuro concedono solo una piccola coscienza, è vero anche che questi artisti non cesseranno di esplorare e alla fine dell’esplorazione si ritroveranno, arrivando da dove erano partiti, con la consapevolezza, però, di conoscere quel posto come se fosse la prima volta. Il valore della non omologazione, della “meraviglia”, della curiosità espressa anche in domande senza possibili risposte che spinge alla realizzazione di gesti sonanti immersi nel sociale, così da mettere anche in discussione modelli e cliché, per confrontare nuove possibili “angolazioni”, visuali, realizzazioni.
ARTISTI:

Bruno Gussoni (IT) flauto
Tom Jackson (UK) clarinetto
Daniel Thompson (UK) chitarra acustica
Adrian Northover (UK) sax alto e soprano
Martin Mayes (UK) corno
Jean Michel Van Schouwburg (B) voce
Jean Demey (B) contrabbasso
Angelo Contini (IT) trombone
Lawrence Casserley (UK) elettronica
Willy Van Buggenhout (B) elettronica
Guy-Frank Pellerin (F) sax tenore e soprano
Maresuke Okamoto (J)  violoncello e contrabbasso
Matthias Boss (CH) violino
Domenico Saccente (IT) fisarmonica
Alessandro Semeraro (IT) clarinetto
Marco Malasomma (IT) elettronica
Luca Antonazzo (IT) sax alto
Marcello Magliocchi (IT) batteria, percussioni

Programma:

12 maggio – Itet Salvemini Fasano
Incontro con Lawrence Casserley
13 maggio – chiostro dei Minori Osservanti, Fasano
ore 15-18 Sessioni pomeridiane
ore 20-23 Sessioni serali

14 maggio – chiostro dei Minori Osservanti, Fasano
ore 10.30-12-30 Incontro condotto da Jean Michel Van Schouwburg
ore 16-18 Sessioni pomeridiane
ore 20-23 Sessioni serali

Info: 327.4028538; wngpress@gmail.com