Advertisement

Moon in June

Moon in June: retrospettive, meditazioni e ricordi su autori e musiche “altre” che hanno convissuto con il jazz, ne sono stati influenzate e, a loro volta, hanno lasciato un segno non passeggero
a cura di Riccardo Bertoncelli

Townes Van Zandt (foto di Michael Ochs)

Townes Van Zandt: una grande figura di folksinger

«When The Wind Blows», doppio cd: una trentina di artisti country e folk della schiatta di Townes Van Zandt lo onora riprendendo le sue canzoni.
Holger Czukay (foto di Michael Putland)

Holger Czukay: un profeta dimenticato

Nel collettivo Can, Holger Czukay era il perno di tutto: era lui il sonorizzatore e il regista di quei film per le orecchie che nascevano da lunghi e scrupolosi montaggi cut and paste.
Paul Simon e Wynton Marsalis

Paul Simon: In The Blue Light

Paul Simon, «In The Blue Light»: il grande songwriter ha deciso di ritirarsi dai palchi ma non dalla musica, e torna con un nuovo album di vecchie canzoni affidate agli amici jazzisti.
The Residents (1979)

The Residents: compra o muori!

The Residents - Ralph Records. Artworks 1972-2016: un curioso libro edito in Italia ma in larga parte scritto in lingua inglese, curato da Matteo Torcinovich e pubblicato da Goodfellas.
- Advertisement -
Piacenza Jazz Club
Jazz Club Ferrara 2020-2021