«CAPO VERDE, TERRA D’AMORE vol. 6»

336

Dopo l’anteprima tenutasi ieri in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, uscirà  il 30 ottobre 2015 il sesto volume della collana Capo Verde, Terra d’Amore,progetto musicale, culturale e umanitario della Non-Profit Numar UN (in collaborazione con Sony France e Lusafrica) che sostiene le iniziative umanitarie del World Food Programme delle Nazioni Unite.

Il quinto volume fu pubblicato in allegato a Musica Jazz di maggio 2014.

Capo Verde è un insieme di sensazioni, essenze e sfumature che si ritrovano anche nella sua musica e nelle sue tradizioni. Così nasce questo progetto, cresciuto come un diario, come una prosa che da lineare diventa veloce e trattiene il respiro. Per dare un senso del parlato, del vissuto, di un viaggio che fa crescere l’anima. Il tutto è come un immaginario incrocio di mari, che affaccia Genova sull’Atlantico e trasporta Mindelo dall’isola di São Vicente fino al nostro Mediterraneo. Un filo narrativo dove immagini e storie, linguaggi e pensieri, profumi e parole nascono da intensità di momenti, esperienze, incontri fra l’ipotetico e la realtà quotidiana.

Capo Verde, Terra d’Amore è interamente ideato e realizzatodal produttore discografico Alberto Zeppieri (Presidente UNICEF del Comitato UD) e raccoglie belle canzoni del repertorio della regina della world music CESARIA EVORA (scomparsa il 17.12.2011 all’età di 70 anni), del suo autore preferito TEOFILO CHANTRE e di altri grandi Artisti capoverdiani, “contaminati” con riletture di grandi protagonisti della musica leggera italiana ed internazionale.

Il volume 6 contiene 12 brani creoli capoverdiani adattati in lingua italiana, più una bonus track interpretata da Teofilo Chantre, sempre presente in tutti i volumi della collana.

Tra i cantanti coinvolti da Zeppieri nel sesto volume troviamo anche: Nancy Vieira, Gigliola Cinquetti, Bobby Solo in duetto con Mariana Ramos, Cristiano Malgioglio con Maria Nazionale, Patrizia Laquidara, Goran Kuzminac, i Milk and Coffee e altri ancora.

Come per i cinque volumi precedenti, anche il netto ricavato dalla produzione di quest’ultimo lavoro sarà interamente devoluto a favore del Programma Alimentare Mondiale (WFP) delle Nazioni Unite,del quale la stessa Cesaria Evora è stata Ambasciatrice contro la Fame dal 2003.

Il progetto “Capo Verde, terra d’amore” si colloca nella selezione di produzioni a tema «Cantate in italiano», affidata da EGEA Music alla direzione artistica di Alberto Zeppieri.

Le musiche hanno spesso a che fare con confini e linee d’ombra. Ma la morna di Capo Verde canta la donna nel suo naturale struggimento, la coladeira ricorda all’uomo che c’è speranza, batuque e funanà sanno cosa sia la gioia. Vivono la vita come se fosse un unico giorno, con una lama di felicità che recide ogni confine. (Vinicio Capossela – La musica dell’assenza).
www.capoverde-italia.it