Ad Alba l’International Jazz Day curato dall’associazione Milleunanota

Giovedì 30 aprile, a partire dalle 19, una serie di concerti in diretta streaming.

5593
Filippo Cosentino con Chirio e Arese. Foto d: Fabio Santucci

L’associazione Milleunanota organizza ad Alba da 11 anni l’International Jazz Day: è stata fra le prime associazioni culturali in Italia a farlo, aderendo ai valori che questa giornata comunica nel mondo con eventi in contemporanea e condivisione di culture. Quest’anno proponiamo un‘inedita versione online dell’evento, giovedì 30 aprile alle 19, invitando gli spettatori a donare per sostenere la Croce Rossa Italiana Comitato Locale di Alba anziché pagare un biglietto. Per chi lo volesse già fare, l’IBAN è IT87X0311122501000000035515 indicando come causale Note per Alba
Il video sarà condiviso in diretta sulla pagina Facebook Milleunanota Alba e in contemporanea in cross posting sulle pagine degli artisti.
Interverranno musicisti delle province di Cuneo e Asti e dalla Toscana, e anche un contributo da Hong Kong.
Dalla provincia di Cuneo saranno ospiti Filippo Cosentino (chitarra), Carlo Chirio (basso), Lorenzo Arese (batteria): il trio del musicista albese autore dell’album bestseller Baritune (Incipit/EgeaMusic), ha inciso con lui il disco di prossima pubblicazione Leave the thorn, take the rose per l’etichetta giapponese DaVici Publishing
Dalla provincia di Asti interverrà il sassofonista Giuseppe Di Filippo, membro storico della formazione di Carlo Actis Dato, che nelle scorse settimane ha pubblicato il primo disco a proprio nome, intitolato Making Monsters (Ipogeo Records/DeVega)
Dalla Toscana, Francesco Rainero, giovane cantautore che ha da poco rilasciato il suo ultimo disco Generazione. Da Hong Kong si esibirà il pianista Preston Lau insieme alla sassofonista Zoe NG, amici di lunga data dell’artista albese e direttore artistico del sodalizio Filippo Cosentino.

https://www.facebook.com/associazionemilleunanota/